Le Poste vaticane commemorano San Gabriele dell'Addolorata

L'Ufficio filatelico vaticano emetterà una serie di cartoline postali nel 150° della sua morte

| 781 hits

ROMA, martedì, 24 aprile 2012 (ZENIT.org) - Nel 2012-2013 il Santuario di San Gabriele (TE), uno dei quindici più frequentati al mondo, celebra il 150° anniversario dalla morte del giovane studente passionista San Gabriele dell’Addolorata (1838-1862).

Le manifestazioni del 150° anniversario della morte del santo sono iniziate il 26 febbraio 2012 con l’apertura ufficiale del 150° alla quale è intervenuto il cardinale Giovanni Battista Re. Il 27 febbraio, festa del santo, è stato ricordato solennemente il 150° della morte con la presenza del superiore generale dei passionisti e del vescovo di Teramo. In questo giorno è iniziato anche l’anno giubilare speciale con annessa indulgenza.

L’11 marzo è intervenuto il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio per la cultura, che ha celebrato la santa messa e quindi ha inaugurato la 15° Biennale internazionale d’arte sacra contemporanea. Il 12 marzo 12 mila studenti delle superiori sono arrivati al santuario a pregare il loro protettore a “100 giorni dagli esami”. Il 18 marzo c’è stato il 20° raduno degli alpini abruzzesi al quale hanno partecipato 15 mila alpini. Il 27 aprile abbiamo ospitato il raduno nazionale del movimento laicale passionista.

Il 17 giugno il cardinale Ennio Antonelli, presidente del Pontificio Consiglio per la famiglia, presiederà una messa e terrà una conferenza nel giorno dedicato alla festa della famiglia. Nei mesi di luglio-agosto arriveranno i grandi pellegrinaggi a piedi da varie parti d’Abruzzo, mentre il 29 luglio centinaia di motociclisti arriveranno da tutta Italia per la grande festa del motociclista guidata da monsignor Giulio Mencuccini, un vescovo passionista motociclista e missionario in Indonesia.

Nei mesi luglio-ottobre ci sarà la seconda parte della 15° Biennale d’arte sacra. Il 21 agosto inizierà la 32° Tendopoli dei giovani, che vedrà anche l’intervento del cardinale Angelo Comastri, Vicario generale del Papa per la Città del Vaticano.

Il 26 agosto migliaia di pellegrini arriveranno per la festa popolare del santo. Il 2 settembre sarà presente al santuario monsignor Mariano Crociata, segretario generale della Cei. Nei mesi di settembre e ottobre ci saranno grandi raduni (Unitalsi abruzzese, Unmil, Confraternite, Cori polifonici, ciclisti).

Nel 2013 si avranno altre manifestazioni, tra cui, il 1° settembre, la celebrazione dei 100 anni della rivista del santuario “L’Eco di san Gabriele”, diffusa nei cinque continenti e culmineranno il 22 settembre nell’inaugurazione del nuovo santuario, alla quale è stato invitato Benedetto XVI.

Per contatti:

Vincenzo Fabri
Ufficio stampa Santuario S.Gabriele
3484755206 – fax 08619772520
vincenzo.fabri@tin.it