Le sfide economiche e sociali dell'invecchiamento attivo

Se ne parlerà mercoledì in un convegno all'Università Cattolica, promosso dalla Pastorale Universitaria di Roma, nell'ambito della Settimana dell'Economia

Roma, (Zenit.org) Redazione | 318 hits

Una riflessione a più voci sugli effetti che l’invecchiamento della popolazione produce sulla sostenibilità dei sistemi di welfare, al fine di delineare possibili percorsi che favoriscano l’invecchiamento attivo (Active Ageing), e cioè la possibilità per le persone anziane di condurre una vita socialmente ed economicamente attiva.

È questo il tema del convegno Sfide economiche e sociali per l’Active ageing, che avrà luogo mercoledì 2 aprile, dalle ore 14.30 alle ore 17, presso il Centro Congressi Europa dell’Università Cattolica di Roma (Sala Italia, L. go F. Vito 1).

Il Convegno è promosso dalla Facoltà di Economia dell’Università Cattolica in collaborazione con l’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (ALTEMS), nell’ambito delle Settimane culturali organizzate dall’Ufficio per la Pastorale Universitaria del Vicariato di Roma (Settimana dell’Economia 30 marzo – 5 Aprile 2014).

Il Convegno sarà aperto dal prof. Domenico Bodega, Preside della Facoltà di Economia dell’Università Cattolica, dal prof. Rocco Bellantone, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Cattolica di Roma e dal Vescovo Ausiliare della Diocesi di Roma S.E. Mons. Lorenzo Leuzzi, Delegato per la Pastorale Universitaria.

Modera la tavola rotonda il prof. Americo Cicchetti, Direttore dell’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari.

Interverranno: prof. Antonio Marzano, Presidente del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro (CNEL), prof. Giovanni Gambassi, Direttore UOC Geriatria del Centro di Medicina per l’Invecchiamento del Policlinico Gemelli, prof. Paolo Maria Rossini, Direttore Istituto di Neurologia dell’Università Cattolica, prof. Renato Balduzzi, Ordinario di Diritto Costituzionale all’Università Cattolica, prof. Alessandro Rosina, docente di Demografia presso la Facoltà di Economia dell’Università Cattolica e coordinatore scientifico del Rapporto Giovani dell’Istituto Toniolo, prof. Guido Carpani, Capo di Gabinetto, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.