Le televisioni cattoliche elaborano a Madrid delle linee-guida comuni

Convocate dal Consiglio per le Comunicazioni Sociali

| 195 hits

MADRID, mercoledì, 12 gennaio 2005 (ZENIT.org).- Convocate dal Consiglio per le Comunicazioni Sociali, le televisioni cattoliche di vari Paesi si riuniranno a Madrid il 13 e il 14 gennaio per iniziare delle conversazioni ed elaborare insieme delle linee-guida comuni, secondo quanto reso noto dall’arcivescovato di Madrid.



Alle riunioni assisteranno, come “principali esempi di televisioni cattoliche europee”, membri di TMT, Popular TV e Sat2000, mentre in rappresentanza del Pontificio Consiglio per le Comunicazioni Sociali saranno presenti il segretario, il vescovo Renato Boccardo, ed il responsabile dei Servizi, monsignor Enrique Planas, oltre ad un gruppo di consulenti e tecnici di programmazione televisiva.

Tra gli altri temi, secondo quanto reso noto dall’arcivescovato, si parlerà dell’elaborazione di idee comuni, di “una serie di programmi televisivi al servizio prioritario dei canali più modesti” e della “cooperazione nello sforzo cattolico nella televisione”, gettando “basi per un incontro internazionale”.