Legionari di Cristo: eletto il nuovo Direttore Generale

Il Capitolo Generale ha designato padre Eduardo Robles Gil, già Direttore Territoriale in Messico. Padre Juan José Arrieta è il nuovo Vicario Generale

Roma, (Zenit.org) Luca Marcolivio | 513 hits

Padre Eduardo Robles Gil, LC, è il nuovo Direttore Generale dei Legionari di Cristo. L’elezione è avvenuta nel contesto del Capitolo Generale Straordinario che, a sua volta, lo scorso 20 gennaio, aveva eletto padre Gil tra i membri del Consiglio Generale della Congregazione.

Il cambio della guardia al vertice della Legione è stato confermato da monsignor José Rodríguez Carballo, OFM, segretario della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica.

Contemporaneamente sono stati eletti: il Vicario Generale, padre Juan José Arrieta, LC; tre consiglieri generali, padre Sylvester Heereman, LC, padre Jesus Villagrasa, LC, e padre Juan Sabadell, LC; l’Amministratore Generale, padre José Gerardo Cárdenas, LC; il Procuratore Generale, padre Clemens Guterlbert, LC.

Padre Eduardo Robles Gil, riferisce un comunicato della Legione di Cristo, “ha alle spalle una ricca esperienza apostolica e spirituale”. Ha svolto apostolato in particolare in Spagna, Messico, Brasile e Cile. Padre Gil è stato direttore di numerose scuole e superiore in varie comunità di Legionari. Per due anni è stato amministratore territoriale in Messico e, in qualità di direttore di sezione, è stato direttore spirituale e coordinatore locale di apostolato.

Dopo essere stato tra i fondatori del Regnum Christi e della Legione di Cristo in Brasile, nel 2011 padre Gil è stato nominato membro della “Commissione di avvicinamento” istituita dal cardinale Velasio De Paolis per assistere le vittime degli abusi da parte del fondatore, padre Marcial Maciel. Lo scorso agosto era stato nominato Direttore Territoriale in Messico.

“Sin dalla mia ordinazione, ho servito in varie parti del mondo e in diversi tipi di apostolato: scuole, famiglie, amministrazione, superiore di comunità dei Legionari - ha dichiarato padre Eduardo -. Ora dovrò abituarmi a Roma…”.

Padre Gil ha fatto propria l’istanza adottata dal Capitolo nella sua dichiarazione di oggi: “Il Capitolo segna sia una fine che un nuovo inizio. È ciò che numerosi padri capitolari sentono ed è come ci siamo espressi nella sala capitolare”, ha detto.

Tuttavia, trattandosi appunto di un “nuovo inizio”, è necessario “dare alle sfide del passato la loro giusta collocazione”: per questo motivo, ha spiegato il nuovo Direttore Generale, il Capitolo ha diffuso una dichiarazione pubblica in cui viene espressa in modo chiaro la propria posizione riguardo alla storia recente della Legione.

“Non possiamo cancellare il passato – ha proseguito padre Gil -. Dobbiamo imparare le lezioni, pentirci di ciò che è successo, affidarci alla misericordia di Dio e, come San Paolo, correre verso la meta per guadagnare Cristo”.

Eduardo Robles Gil Orvañanos è nato a Città del Messico il 18 settembre 1952. Diplomatosi all’Istituto Cumbres, ha poi conseguito la laurea in ingegneria industriale all’Università Anahuac.

Gil è divenuto membro consacrato del Regnum Christi nel 1975, entrando poi nella Legione di Cristo il 6 agosto 1977. Ha fatto la professione perpetua dei voti l’8 ottobre 1981 ed è stato ordinato sacerdote il 20 agosto 1983.

Dopo aver conseguito la licenza in filosofia all’Università Gregoriana, padre Gil è stato superiore della casa di formazione dei consacrati del Regnum Christi a Madrid, dal 1983 al 1985.

Dal 1985 al 1989, è stato superiore della Comunità dei Legionari a Rio de Janeiro, poi dal 1989 al 1990, superiore a Viña del Mar, in Cile. Dal 1990 al 1992 ha svolto funzione di tesoriere in Messico. Dal 1993 al 2000 è stato direttore dell’Irish Institute di Città del Messico e, dal 2000 al 2001, direttore della Scuola CEYCA, sempre nella capitale messicana.

Dal 2001 al 2004, padre Gil è stato coinvolto negli apostolati giovanili in tre città brasiliane: Porto Alegre, Minas Gerais e Rio de Janeiro. Dal 2004 al 2008 è tornato a dirigere la CEYCA, svolgendo contemporaneamente l’incarico di superiore della comunità dei Legionari di Cristo di Città del Messico.

Padre Gil è stato anche direttore di sezione e direttore spirituale di vari membri consacrati del Regnum Christi e coordinatore locale di apostolato a Città del Messico.

Il cardinale Velasio De Paolis lo ha nominato membro della Commissione di avvicinamento istituita nel gennaio 2011. Lo scorso 1 agosto aveva assunto l’incarico di direttore territoriale in Messico.

“Accetto questa missione in obbedienza alla volontà di Dio rappresentata dal Capitolo Generale - ha dichiarato padre Eduardo -. Ho accettato di essere direttore generale perché ho moltissima fiducia non solo in Dio e nella Chiesa ma anche perché confido nelle persone: nei Legionari, nei Consacrati e nelle Consacrate, nei membri del Regnum Christi. Loro stanno dando la vita nello stato e nella condizione cui sono stati chiamati. Se io ritenessi di essere solo non avrei potuto accettare”, ha spiegato.