Legionari di Cristo: nominato il direttore territoriale per l'Italia

Padre Juan José Arrieta, Vicario Generale della congregazione, assume la carica ad interim fino a settembre

Roma, (Zenit.org) Redazione | 365 hits

Padre Juan José Arrieta LC è il nuovo direttore territoriale ad interim della Legione di Cristo e del Regnum Christi. La nomina è stata comunicata dal nuovo direttore generale della congregazione, padre Eduardo Robles-Gil LC, eletto lo scorso febbraio, durante il recente Capitolo Generale.

La nota del direttore generale spiega che “oltre alla gestione ordinaria il governo territoriale con i suoi consiglieri dovrà maturare il progetto apostolico per il territorio e in seguito nominare il nuovo Direttore Territoriale entro il mese di settembre”.

La nomina di un nuovo direttore territoriale per l’Italia si era resa necessaria a causa della scadenza del mandato di padre Óscar Náder LC, che era stato procrastinato a causa del Capitolo Generale.

A Padre Náder, la Legione di Cristo ha espresso “stima e gratitudine” per il “servizio fedele e abnegato” dimostrato in questi quattro anni per il movimento e per la congregazione.

Juan José Arrieta Ibarrechebea è nato il 19 agosto 1956 a Baracaldo, nella comunità autonoma dei Paesi Baschi.

Ha fatto il suo ingresso nella Legione di Cristo il 10 settembre 1973 e ha emesso la sua professione religiosa ad vitam l’1 ottobre 1978.

Ordinato sacerdote il 15 agosto 1983, dal 1979 al 1996 è stato formatore dei Legionari a Roma. Inoltre, dal 1988 al 1986 è stato assistente del Direttore Generale per il ramo femminile di vita consacrata nel Regnum Christi. Dal 1996 fino a oggi è membro del consiglio direttivo delle opere educative della Legione e del Movimento a Roma.

Dal 2007 è parroco della basilica di Nostra Signora di Guadalupe e san Filippo Martire, a Roma. Il 31 gennaio 2012, il Delegato Pontificio lo ha chiamato a far parte del consiglio generale della Legione di Cristo, in particolare come responsabile dell’area della vita religiosa nella congregazione. È stato nominato Vicario Generale della Legione nell’ultimo Capitolo Generale Straordinario.

Padre Arrieta sarà coadiuvato, nel nuovo incarico, da quattro consiglieri.