"Linee di pastorale migratoria"

Al via domani fino al 27 giugno, alla Domus Pacis di Roma, il corso di formazione organizzato dalla Fondazione Migrantes della CEI

Roma, (Zenit.org) | 222 hits

Linee di pastorale migratoria” è il titolo del corso di formazione organizzato dalla Fondazione Migrantes della Conferenza Episcopale italiana, che si tiene a Roma presso la Domus Pacis, da domani 24 fino al 27 giugno.

I lavori saranno avviati dalla relazione di padre Gabriele F. Bentoglio, Sottosegretario del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti, che, rileggendo l'Esortazione apostolica Evangelii gaudium di Papa Francesco, affronterà i temi della nuova evangelizzazione, delle migrazioni e della mobilità umana, presenti soprattutto nei capitoli II e IV del Documento pontificio.

I destinatari - spiega una nota del Dicastero - sono anzitutto i direttori Migrantes regionali e diocesani di recente nomina e i loro collaboratori. Poi, i cappellani etnici che svolgono il ministero nelle Diocesi italiane e che devono perfezionare il loro “Attestato provvisorio” rilasciato dalla CEMI (Commissione Episcopale per le Migrazioni) e ricevere al termine del corso l’“Attestato definitivo”. Infine, il corso si rivolge pure a religiosi, religiose, laici impegnati nel volontariato e interessati alle migrazioni, missionari per gli italiani all’estero di nuova nomina, seminaristi e juniores.