Maradiaga e Lombardi presentano il libro del card. Müller con la prefazione del Papa

Martedì 25 febbraio, nella Sala San Pio X a Roma, la presentazione di "Povera per i poveri La missione della Chiesa", edito da LEV

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 513 hits

Povera per i poveri – La missione della Chiesa”. È il titolo del libro del neo cardinale tedesco Gerhard Ludwig Müller, prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, pubblicato dalla Libreria Editrice Vaticana, che sarà presentato martedì 25 febbraio alle ore 18 a Roma, presso la Sala San Pio X (ingresso da Vicolo dell’Ospedale, traversa di via Conciliazione). Insieme all’autore interverranno il cardinale Oscar Andrés Rodríguez Maradiaga, arcivescovo di Tegucigalpa (Honduras) e padre Federico Lombardi, direttore della Sala Stampa della Santa Sede.

Il titolo dell’opera – che riunisce una serie di interventi e articoli del cardinaleMüller insieme a testi inediti – è tratto da una esclamazione pronunciata da Papa Francesco nel marzo scorso, durante la sua prima udienza pubblica dopo l’elezione, con i giornalisti nell’Aula Paolo VI. Proprio Papa Francesco ha firmato la prefazione del volume. “Il denaro e il potere economico – annota in un passaggio – possono essere un mezzo che allontana l’uomo dall’uomo, confinandolo in un orizzonte egocentrico ed egoistico”. Ma il Pontefice aggiunge che quando “l’uomo è educato a riconoscere la fondamentale solidarietà che lo lega a tutti gli altri uomini – questo ci ricorda la Dottrina sociale della Chiesa – allora sa bene che non può tenere per sé i beni di cui dispone”.

Il volume, che è a cura di Pierluca Azzaro e presenta contributi di Gustavo Gutiérrez e Josef Sayer, si articola in tre sezioni. La prima, “La missione liberatrice della Chiesa”, contiene tra l’altro un capitolo sulla Teologia della liberazione oggi. La seconda ha per titolo “La missione evangelizzatrice della Chiesa” e tratta temi come logos e agape, ortodossia e ortoprassi, ateismo e “neo-ateismo”, le sfide per la teologia nell’orizzonte contemporaneo. La terza, “Dall’America Latina alla Chiesa universale”, presenta due interventi di Gutiérrez, uno su “L’opzione preferenziale per i poveri ad Aparecida”, l’altro su “La spiritualità dell’evento conciliare” e si conclude con un intervento di Sayer sul tema “Povertà: la sfida della fede”.