Megaspettacolo sulla vita di San Francesco d'Assisi in Polonia

Gli auguri del Santo Padre agli organizzatori e agli interpreti alla fine dell'Udienza Generale

Czestochowa, (Zenit.org) Don Mariusz Frukacz | 374 hits

Oggi, 16 ottobre, in occasione del 35° anniversario di elezione di Karol Wojtyla – Giovanni Paolo II al Soglio di San Pietro, a Katowice, in Polonia, si svolge un importante evento culturale-religioso: una sacra rappresentazione sulla vita e sulla spiritualità di San Francesco, con la partecipazione di centinaia di attori e migliaia di spettatori.

Al megaspettacolo parteciperanno cinquecento giovani musicisti e artisti. Lo spettacolo è intitolato Francesco - chiamata da Assisi ed è un adattamento dello spettacolo Canto del Santo Francesco del Teatro “A” di Gliwice.

Lo scenario che mostra e racconta la storia della vita del Santo Poverello di Assisi, è stato scritto sulla base di fonti storiche.

Oggi, durante l’Udienza Generale, papa Francesco ha sottolineato l’importanza di questo evento, rivolgendosi ai pellegrini polacchi presenti all’udienza.

“Oggi a Katowice si svolge un importante evento culturale-religioso: una sacra rappresentazione sulla vita e sulla spiritualità di San Francesco, con la partecipazione di centinaia di attori e migliaia di spettatori. Agli organizzatori ed ai partecipanti auguro che quest’incontro artistico con il Poverello di Assisi susciti nei cuori di tutti l’amore per Dio Creatore, il rispetto per il creato e la fattiva carità per coloro che necessitano dell’aiuto spirituale e materiale”, ha detto il Santo Padre.