Memoria: tante iniziative su Odoardo Focherini

Dalla puntata di Telepace dedicata al Beato carpigiano, alla presentazione delle Lettere a Mirandola, fino alla esposizione della reliquia a Torino

Roma, (Zenit.org) Redazione | 320 hits

Sono tante le iniziative in Italia che saranno dedicate nei prossimi giorni ad Odoardo Focherini, il giornalista di Carpi ucciso come un martire dai nazifascisti che la Chiesa ha proclamato Beato il 14 giugno 2012.Ne segnaliamo alcune:

Si parla di Focherini su Telepace

Giovedì 23 gennaio alle ore 21 nella trasmissione “L’anno che verrà giovani” dedicata alla Giornata della Memoria, l’emittente Telepace propone un approfondimento fra studenti delle superiori e universitari sui temi della memoria, sui Giusti e sulle discriminazioni odierne. In studio, i giornalisti Marina Zerman e Roberto Zoppi conducono il dibattito con i contributi del professor Frediano Sessi, storico, di Francesco Manicardi, giornalista e nipote di Odoardo Focherini, e di alcuni docenti di storia e religione.

Il ricordo a Hersbruck il 27 gennaio

Vivo e commosso è stato il ringraziamento della comunità di Hersbruck, località in cui morì il 27 dicembre 1944 Odoardo Focherini, quando ha saputo che circa 15 discendenti e congiunti della famiglia Focherini saranno presenti alla celebrazione commemorativa del prossimo 27 gennaio.

Il programma della cerimonia prevede alle ore 18.30 l’inizio della messa ecumenica nella Spitalkirche; alle 19.15 il cammino in silenzio con candele fino alla scultura Ohne Namen (Senza nome) di Vittore Bocchetta passando per la Ambergerstrasse lungo la quale gli studenti formeranno una catena di luci.

È stato Peter Schoen, esperto che da anni si occupa della storia e della memoria del campo di Hersbruck, a informare la famiglia Focherini che il centro di documentazione di Hersbruck in collaborazione con le varie Chiese cristiane del territorio aveva organizzato una commemorazione incentrata sulla testimonianza del beato Odoardo Focherini, subito accolta con commozione e interesse dai parenti, tanto da suscitare un’ampia partecipazione.

A Mirandola la presentazione delle Lettere

Mercoledì 29 gennaio a Mirandola (Scuola media Montanari, ore 21) verrà presentata la nuova edizione delle Lettere dai campi di prigionia e di concentramento di Odoardo Focherini, curata da Ulderico Parente, Maria Peri e Odoardo Semellini.

Insieme a Peri e Semellini, interverrà un giovane ricercatore, Francesco Mai che ha realizzato uno studio su Focherini, mentre la lettura di alcune missive di Odoardo è affidata a Matteo Carletti. A portare il saluto degli enti promotori dell’iniziativa il sindaco di Mirandola Maino Benatti e don Luca Baraldi, responsabile del tavolo di lavoro per la beatificazione. Nel corso della serata sarà possibile acquistare il volume.

La reliquia del Beato a Torino

La reliquia del beato Odoardo Focherini, la sua fede nuziale, attualmente conservata presso la chiesa della Sagra a Carpi, domenica 2 febbraio verrà portata dal vescovo monsignor Francesco Cavina presso la parrocchia di Santa Agnese a Torino per la venerazione dei fedeli su richiesta del parroco don Gianni Marchesi.

Prossimi appuntamenti presso scuole e parrocchie

Confermati anche i numerosi appuntamenti nelle scuole di Carpi e di Mirandola: il 24 gennaio Maria Peri incontrerà gli studenti delle scuole medie Montanari di Mirandola e il 25 gennaio, agli studenti del liceo Fanti di Carpi, parlerà Francesco Manicardi.

Presso il liceo San Benedetto di Parma il 29 gennaio interverrà il professor Giorgio Vecchio, autore della biografia. Francesco Manicardi sarà anche il 26 a Brugherio (MB) per un incontro con la parrocchia in occasione della festa della famiglia. Ancora Maria Peri parlerà a Trento il 27 gennaio e poi si recherà il primo febbraio in Sicilia, a Nicolosi.  

***

Per richieste di incontri e informazioni, presentazioni di libri o contatti con l'Archivio della Memoria di Odoardo Focherini scrivere ainfo@odoardofocherini.itoppurefocherinibeato@carpi.chiesacattolica.it.

La mostra realizzata in occasione della beatificazione di Odoardo Focherini con il contributo della Cattolica Assicurazioni, è disponibile per l’esposizione. 

Le richieste di noleggio vanno indirizzate all’Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Carpi: tel. 059 687068, mailufficiostampa@carpi.chiesacattolica.it.