Condividi questo articolo

Meriam è libera! La Corte del Sudan annulla la condanna a morte

La 27enne, in carcere da febbraio con i due figli (la secondogenita partorita in prigione), era stata condannata all'impiccaggione per apostasia dopo aver sposato un uomo cristiano Finalmente Meriam è libera. La triste vicenda delle 27ennesudanese accusata di apostasia e condannata a morte da un tribunale di Khartum per aver sposato un americano di fede cristiana si …