Mons. Bregantini è l'autore dei testi della Via Crucis al Colosseo

Lo schema seguito è quello classico tradizionale con XIV Stazioni

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 398 hits

Sarà mons. Giancarlo Maria Bregantini, C.S.S., Arcivescovo di Campobasso-Boiano, l'autore dei testi delle meditazioni sulle stazioni della Via Crucis del Venerdì Santo che si svolgerà il 18 aprile prossimo al Colosseo di Roma, presieduta da Papa Francesco e trasmessa dalla Rai in mondovisione. 

L'incarico è stato conferito da Papa Francesco. Lo schema seguito - riferisce una nota della Sala Stampa vaticana - è quello classico tradizionale con XIV Stazioni.

Nato in Trentino 63 anni fa, mons. Bregantini per 13 anni è stato vescovo di Locri in Calabria. Da sempre impegnato sul territorio in difesa degli ultimi e per l'affermazione della cultura della legalità, si ricorda il suo famoso libro di orazioni “La preghiera sfida la mafia”.

Nominato da Benedetto XVI nel 2007 alla guida della diocesi di Campobasso-Boiano, l'arcivescovo è presidente della Commissione per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace della Conferenza Episcopale italiana.