Mons. Giuseppe Satriano nuovo vescovo di Rossano-Cariati

Finora Vicario Generale dell'arcidiocesi di Brindisi-Ostuni, il presule dal 1997 al 2000 è stato sacerdote "fidei donum" in Kenya-Marsabit

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 483 hits

Papa Francesco ha nominato arcivescovo dell’arcidiocesi di Rossano-Cariati (Italia) mons. Giuseppe Satriano, del clero dell’arcidiocesi di Brindisi-Ostuni, finora Vicario Generale della medesima arcidiocesi.Nato a Brindisi l’8 settembre 1960, mons. Satriano ha compiuto gli studi di formazione per il sacerdozio nel Seminario Regionale di Molfetta.

Nel 2006 si è iscritto all’Istituto "Regina Apostolorum" di Roma, dove ha conseguito la Licenza in Bioetica. È stato ordinato Presbitero il 28 settembre 1985 per l’arcidiocesi di Brindisi-Ostuni. Diversi gli incarichi svolti: dal 1984 al 1993 è stato Educatore e poi Padre Spirituale nel Seminario diocesano di Ostuni, con la responsabilità di seguire il Gruppo di Orientamento Vocazionale; dal 1993 al 1997 è stato Vicario Parrocchiale della parrocchia Maria SS. Annunziata di Ostuni; dal 1997 al 2000 Sacerdote "fidei donum" in Kenya-Marsabit, come Parroco.

Dal 2001 al 2003, il presule ha ricoperto il ruolo di Rettore del Seminario diocesano; dal 1985 è Canonico Mansionario del Capitolo Cattedrale di Ostuni e dal 1991 è Canonico del Capitolo Cattedrale. Dal 2003, inoltre, è Vicario Generale con i seguenti altri incarichi: Vicario Episcopale per il Clero e la Vita Consacrata; Cappellano del Villaggio Turistico "Rosa Marina" di Ostuni; Assistente delle Missionarie della Regalità; Coordinatore dei Sacerdoti Missionari della Regalità; Responsabile della formazione dei sacerdoti giovani; Delegato del Consiglio Affari Economici. Dal 2006 è anche Assistente del Serra Club di Brindisi e dal 2007 Segretario Generale del Sinodo Diocesano.