Mons. Michele Pennisi nuovo arcivescovo di Monreale

Il presule, finora vescovo di Piazza Armerina, succede a mons. Salvatore Di Cristina

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 1490 hits

Il Papa ha nominato Arcivescovo di Monreale (Italia) S.E. Mons. Michele Pennisi, finora Vescovo di Piazza Armerina (Italia).

Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Monreale (Italia), presentata da S.E. Mons. Salvatore Di Cristina, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Mons. Michele Pennisi è nato a Licodia Eubea (diocesi di Caltagirone e provincia di Catania), il 23 novembre 1946. Ha compiuto gli studi al Seminario di Caltagirone, conseguendo poi la licenza in Filosofia e la laurea in Teologia presso l’Università Gregoriana, come alunno dell’Almo Collegio Capranica. È stato ordinato sacerdote il 9 settembre 1972, per la diocesi di Caltagirone.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti incarichi e ministeri: docente di Teologia dogmatica presso lo Studio Teologico San Paolo di Catania (1979-1997); docente di Sociologia nella Scuola di Servizio sociale L. Sturzo di Caltagirone (1979-1985); docente di Teologia dogmatica presso l’Istituto di Scienze Religiose della diocesi di Caltagirone (1982-1997); Rettore del Seminario di Caltagirone (1985-1992); Vicario Episcopale per la Pastorale sociale e culturale (1993-1997); Rettore dell’Almo Collegio Capranica in Roma (1997-2002).

Ha pubblicato "Fede e impegno politico in Luigi Sturzo", Città Nuova 1982, nonché numerosi articoli e interventi su Don Luigi Sturzo sulla rivista dello Studio Teologico San Paolo di Catania e su riviste nazionali.

Il 21 aprile 2002 è stato nominato Vescovo di Piazza Armerina, ed ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 3 luglio successivo. Attualmente è membro del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace. In seno alla e in seno alla Conferenza Episcopale Italiana è membro del Comitato Scientifico delle Settimane Sociali dei Cattolici Italiani, Segretario della Commissione Episcopale per l’Educazione Cattolica, la Scuola e l’Università.