Mons. Vincenzo Pelvi lascia l'incarico di Ordinario militare per l'Italia

L'arcivescovo era dal 2006 alla guida dell'ordinariato militare. Il pensionamento avviene al compimento del 65° anno di età

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 1526 hits

Compie oggi 65 anni l'arcivescovo Ordinario militare per l'Italia, mons. Vincenzo Pelvi, e, per l'occasione lascia questo incarico che ha svolto per sette anni, su nomina di Benedetto XVI. Lo ha reso noto la Sala Stampa vaticana, senza annunciare contestualmente la nomina del successore. Il pensionamento dell'arcivescovo avviene in conformità alla legge italiana che regola il servizio di assistenza spirituale alle Forze Armate. Mons. Pelvi, nato l’11 agosto 1948 a Napoli, ordinato sacerdote a 22 anni, era stato nominato da Giovanni Paolo II vescovo ausiliare della diocesi partenopea nel 1999. Dal 2006, il Papa emerito lo aveva chiamato alla guida dell’ordinariato militare.