Mostra sul Collezionismo Antoniano

Francobolli antoniani, i preziosissimi "Canivet", medaglie, monete, reliquiari e libri antichi esposti allo Studio Teologico in occasione della Tredicina del Santo

Padova, (Zenit.org) | 413 hits

Si è aperta oggi, sabato 1 giugno, la Mostra sul Collezionismo Antoniano organizzata dal Circolo Filatelico Numismatico di Camposampiero e dalla Basilica del Santo, che resterà allestita sino a domenica 16 giugno nella Sala dello Studio Teologico della Basilica, e che rientra tra gli appuntamenti della Tredicina di preparazione alla Solennità del Santo, giovedì 13 giugno.

Sono diverse centinaia i reperti esposti tra francobolli d’epoca raffiguranti il Santo e provenienti dai paesi più disparati del mondo – vi sono anche francobolli provenienti dalle Isole Cook e alcune preziose cartoline giunte dai luoghi dell’Impero Italiano –; santini di devozione antoniana raffiguranti il Santo e suddivisi per tipologia iconografica (il Santo con il Giglio, simbolo di purezza; il Santo predicatore con il Libro; il Santo con Gesù Bambino; il Santo con gli Angeli; sant’Antonio e il Pane dei Poveri; Sant’Antonio Taumaturgo e Protettore); raffigurazioni dei Miracoli del Santo, della sua morte e effigi delle Reliquie; immagini delle numerose chiese a lui dedicate. Non mancano piccoli quadretti con le preghiere tradizionali di invocazione al Santo delle Genti e immaginette dei “Fratini di Sant’Antonio”,  

Da segnalare inoltre i preziosissimi “Canivet” ampiamente rappresentati in mostra con pezzi di grande valore -, ovvero santini chiamati così dal piccolo arnese, il canif, simile ad un temperino che si utilizzava per intagliare la carta o la pergamena creando veri e propri pizzi di carta, di grande effetto.

E ancora, vi è una sezione dedicata alle Cartoline pubblicitarie di ditte padovane, compresa la Fiera di Padova, risalenti ai primi del Novecento e raffiguranti l’effigie del Santo e della Basilica, sin da allora nell’immaginario collettivo fortemente legate alla città di Padova.

Nelle numerose bacheche infine sono esposte monete e medaglie celebrative del Santo, reliquiari, libri antichi che raccontano la vita di Antonio e pregevoli stampe.

Davvero un interessante viaggio nel collezionismo devozionale antoniano particolarmente suggestivo proprio perché allestito nel Luogo Antoniano per eccellenza, la Basilica, e nel periodo dell’anno più sentito dai fedeli.

INGRESSO LIBERO
Orari: tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 19.00.

Per informazioni: www.circolofilnumcsp.altervista.org

*

Vi ricordiamo inoltre gli appuntamenti della Tredicina di domenica 2 e di lunedì 3 giugno:

Domenica 2 giugno, 3^ giorno di Tredicina

- Ore 19.00 Pellegrinaggio del Movimento di Comunione e Liberazione

Lunedì 3 giugno, 4^ giorno di Tredicina

- Ore 18.00 Pellegrinaggio della Diocesi di Verona con il Vescovo, Mons. Giuseppe Zenti

Per informazioni: www.basilicadelsanto.it.