Mysterium Paschale

Sabato 20 aprile presso l'Abbazia di Santa Giustina, a Padova, il saggio-concerto di fine corso del V Seminario di canto gregoriano

Padova, (Zenit.org) | 337 hits

Si terrà sabato 20 aprile 2013 alle 16.30 all'Abbazia di Santa Giustina, a Padova, il saggio-concerto che chiude il V Seminario di canto gregoriano promosso dalla Fondazione Ugo e Olga Levi onlus di Venezia e realizzato in collaborazione con l’Istituto di Liturgia Pastorale di Padova.

I 32 allievi che hanno partecipato al Seminario proporranno il repertorio approfondito durante il corso di studi. L'appuntamento, pensato per verificare l’efficacia dell’offerta didattica, sarà anche l'occasione per misurare il livello dei risultati raggiunti durante le esercitazioni. L’esecuzione, inoltre, rappresenta un momento di incontro utile per conoscere e apprezzare alcuni aspetti di un patrimonio storico, liturgico e musicale che va recuperato e valorizzato in quanto parte integrante della nostra identità culturale.

Obiettivo del Seminario di canto gregoriano è infatti sostenere e valorizzare la musica medievale e rinascimentale – con particolare riguardo alle fonti e alle testimonianze di area veneta – e nel contempo promuovere la diffusione dei risultati di ricerca raggiunti attraverso l'esecuzione dei repertori.

Il Seminario, volto a garantire una solida preparazione sia teorica che pratica, è articolato in tre sezioni (Liturgia, Musicologia liturgica e Canto gregoriano) e in corsi triennali con programmi di vario livello (base, avanzato e monografico). L’obiettivo è di approfondire questioni legate alla natura dei testi e delle intonazioni, ai metodi di studio e alla prassi esecutiva, per poi definire i contenuti da destinare a specifici momenti liturgici o da proporre nel contesto di eventi culturali.

Il corso 2012-2013 si è svolto di sabato pomeriggio per complessivi 17 incontri settimanali, distribuiti in due sessioni: una autunnale (10 novembre – 22 dicembre 2012) e una primaverile (19 gennaio – 13 aprile 2013).

Docenti dei corsi sono: Alberto Turco, mansionario del Capitolo della Cattedrale di Verona, direttore della Cappella musicale della cattedrale e dell'Istituto Diocesano di Musica Sacra Santa Cecilia, nonché docente di canto gregoriano in Italia e all'estero; Letizia Butterin, organista, clavicembalista, vice organista della chiesa della SS. Trinità in Monte Oliveto di Verona e docente presso l'Istituto Diocesano di Musica Sacra Santa Cecilia, sempre a Verona.

In allegato programma del concerto, curricula dei docenti e nominativi di tutti e 32 gli allievi del corso.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili

Per informazioni:

Fondazione Ugo e Olga Levi onlus
San Marco 2893, 30124 Venezia
info@fondazionelevi.it
www.fondazionelevi.it