"Nella luce dell'amore"

Il volume, edito da Città Nuova, rilegge gli scritti di Francesco di Sales individuando in essi un umanesimo evangelico che trova nell'Amore la sua ragion d'essere e il suo fine

Roma, (Zenit.org) | 172 hits

Francesco di Sales è stato un autentico gigante della storia della Chiesa. I suoi scritti, in particolare il Trattato, sono animati da un’ardente passione per la verità che conduce la sua riflessione sulla relazione tra Dio e l’uomo. Ma quale uomo e quale Dio?

«…un “uomo”, degno del Dio/Amore che, nel chiamarlo all’essere, gli dona veramente la capacità di riamarlo secondo un autentico rapporto di reciproca amicizia; un “Dio”, pienamente adeguato, in quanto Sommo Bene, alla infinita sete d’amore, propria del cuore umano! Sì, nella pura luce del Cristo, per il padre della Visitazione, è possibile cogliere il vero volto umano di Dio ma, anche, il segreto volto divino dell’uomo, di ogni uomo » (dalla Introduzione).

L’Autore del presente volume rilegge gli scritti di Francesco di Sales individuando in essi un umanesimo evangelico che trova nell’Amore la sua ragion d’essere e il suo fine.

L’AUTORE

Giuseppe Gioia, docente di filosofia Morale, presso l’Università degli Studi di Palermo, ha curato il saggio introduttivo al Trattato dell’amor di Dio (Opere Complete di Francesco di Sales – edite da Città Nuova), 2011.

LA COLLANA

Prismi / saggi

DATI TECNICI

ISBN 978-88-311-7507-4
f.to 13x20
pp. 240
prezzo: € 16,00