Nomination per Jim Caviezel, il Gesù de „La Passione“, all’ MTV-Movie-Award

| 153 hits

NEW YORK, giovedì 22 aprile 2004 (ZENIT.org).- Jim Caviezel, l’attore che nel film di Mel Gibson „La Passione di Cristo“ ha recitato nei panni di Gesù, ha ricevuto una nomination per la prossima edizione degli MTV-Movie-Award che verrà trasmessa in televisione il 10 giugno prossimo.



Caviezel, in concorso con una nomination nella categoria per il “Migliore Attore Protagonista”, si troverà a dover gareggiare con i nomi più prestigiosi del cinema hollywoodiano, fra i quali star del calibro di Tom Cruise (“L’Ultimo Samurai”) e Johnny Depp (“La Maledizione della Prima Luna”).

Nel frattempo, nonostante non compaia fra i cinque titoli della categoria per il “Miglior Film” nella serata in cui MTV assegnerà i premi, e i giornali sembrino non parlarne più, il film di Mel Gibson continua a battere tutti i record di affluenza di pubblico nelle sale cinematografiche.

Secondo i dati ufficiali aggiornati al 18 aprile, il film di Mel Gibson ha incassato solamente negli Stati Uniti 360.761.619 dollari, riuscendo così a scalzare “Jurassic Park” nella top ten dei film più visti di sempre in Usa.

Nel resto del mondo, invece, è arrivato a 187.140.000 dollari, per un totale quindi di 547.901.619 dollari.

Impressionante il dato proveniente dall’Italia, in soli 11 giorni di programmazione, il film di Gibson ha incassato 18.868.890 dollari. Si calcola che circa 4 milioni di persone siano già andate a vederlo.