"Non dimentichiamoci di Dio"

Domani il cardinale Scola partecipa a Roma al dibattito su libertà di fedi, di culture e politica

Roma, (Zenit.org) | 236 hits

Domani, mercoledì 22 maggio, alle ore 18,00 a Roma presso l’Istituto Luigi Sturzo(Via delle Coppelle, 35) il cardinale Angelo Scola parteciperà al confronto sul tema “Non dimentichiamoci di Dio. Libertà di fedi, di culture e politica”.

All’incontro, introdotto da Roberto Mazzotta, Presidente dell’Istituto Luigi Sturzo, e moderato dal giornalista Roberto Fontolan interverranno anche:

- Paolo Mieli (Presidente di Rcs Libri) 

- Cesare Mirabelli (Presidente emerito della Corte Costituzionale) 

- Luciano Violante (Presidente emerito della Camera dei Deputati).

L’incontro metterà al centro la riflessione che il cardinale Scola ha trattato nel suo ultimo libro Non dimentichiamoci di Dio. Libertà di fedi, di culture e politica (Rizzoli, 123 pagine, 15 euro) nel quale – a partire dal XVII centenario dell’Editto di Milano - indaga sul pensiero e sulla pratica della liberà religiosa, al centro di un dibattito più che mai attuale e complesso per le marcate diversità che il problema presenta nelle democrazie rispetto alle dittature, nei paesi a maggioranza musulmana e in quelli secolarizzati.

In questo video il cardinale Scola presenta i temi affrontati nel volume http://www.youtube.com/watch?v=Th5NhcKB9vk&feature=youtu.be