"Non dire falsa testimonianza": se ne parla a Firenze

Domenica 6 ottobre, a piazza Michelangelo, si conclude "10 Piazze per 10 Comandamenti"

Firenze, (Zenit.org) | 307 hits

10 Piazze per 10 Comandamenti, l’iniziativa itinerante ideata dal Rinnovamento nello Spirito Santo, e realizzata in collaborazione con il Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione e con la CEI, si concluderà in una delle più belle città d’Italia, a Firenze, in piazzale Michelangelo, domenica 6 ottobre, alle ore 20.30, per una serata dedicata al Comandamento Non dire falsa testimonianza.

Sarà una rilettura dell’VIII Comandamento: la falsa testimonianza vive spesso dentro l’uomo come menzogna, come bugia, come ammorbidimento della verità; un atteggiamento che si fa cultura, che si stabilizza nell’uomo come simulazione, finzione, verosimiglianza della realtà sostituita dalla fiction. A Firenze sarà mostrato come stare dalla parte della verità, difenderla, sia un atto di giustizia e di amore verso se stessi e verso gli altri.

Lo spettacolo sarà condotto da Arianna Ciampoli e trasmesso in diretta su TV2000. Parteciperanno il card. Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze; Matteo Renzi, sindaco di Firenze; Salvatore Martinez, presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo; Marco Tarquinio, direttore di Avvenire; Susanna Tamaro, scrittrice; Davide Rondoni, poeta e scrittore; Pippo Franco, attore; Remo Girone, attore; Salvatore Sanzo, campione olimpico di scherma; i Neri per Caso, cantanti; la band DieciperDieci RnS e altri ospiti e testimoni.

Papa Francesco ha registrato uno speciale video messaggioa sostegno del progetto 10 Piazze per 10 Comandamenti (così come aveva già fatto Papa Benedetto XVI), che verrà proiettato a Firenze nel corso della serata, unitamente al contributo del presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, mons. Rino Fisichella.

La città di Firenze assume un’importanza particolare come ultima tappa del tour italiano: qui verrà lanciato un manifesto finale offerto all'attenzione dell’intero Paese, attraverso l’esplicitazione degli impegni presi in tutte le città che 10 Piazze per 10 Comandamenti ha raggiunto. Sarà data voce alle diverse istanze che compongono la nostra società.