Condividi questo articolo

"Non rassegnatevi al male, l'uomo può cambiare"

Durante la visita alla Comunità di Varginha, sorta in un'ex favela, papa Francesco esorta i potenti della terra, i giovani e le persone di buona volontà a combattere le disuguaglianze e le ingiustizie sociali Dopo aver lasciato il municipio di Rio de Janeiro, dove è avvenuta la consegna delle chiavi della città e la benedizione delle bandiere olimpiche, papa Francesco si è trasferito in automobile …