"Non rubare": non solo un divieto ma un invito alla generosità

Il VII Comandamento sarà oggetto della prossima tappa dell'iniziativa itinerante del Rinnovamento nello Spirito Santo, prevista a Genova per sabato prossimo

Genova, (Zenit.org) | 395 hits

10 Piazze per 10 Comandamenti fa tappa il 22 giugno 2013, dalle ore 20.30, a Genova, in piazza Matteotti, con il VII Comandamento “Non rubare”. Sarà un momento di festa, di coinvolgimento popolare, di riflessione, spettacolo e testimonianza di fede.

A Genova sarà proposta una “rilettura” in chiave creativa e propositiva del Comandamento “Non Rubare”, inteso non solo come sottrazione di beni materiali inflitta ai danni dell’uomo, ma come privazione del suo tempo, della sua dignità, del suo futuro di giustizia e pace.

Inoltre, in positivo, l’esaltazione del dare sull’avere, del dono sul possesso, della solidarietà e della generosità ordinaria di tanta gente che fa ancora grandi le nostre comunità e arricchisce di buone prassi – l’economia della gratuità e la giustizia restitutiva – il Paese nel tempo della crisi.

L’iniziativa genovese, dunque, avrà luogo “non per ‘protestare’, ma per ‘proporre’ stili di vita antichi e sempre nuovi, piattaforme valoriali comuni di socialità e di cittadinanza”, ha spiegato Salvatore Martinez, presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo, durante la presentazione dell’evento.

Hanno già confermato la loro partecipazione nella piazza di Genova allo spettacolo condotto da Arianna Ciampoli, trasmesso in diretta su TV2000: il card. Angelo Bagnasco, presidente della CEI e arcivescovo della diocesi di Genova; Giorgio Guerello, presidente del consiglio comunale di Genova; Salvatore Martinez, presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito; Stefano Zamagni, economista; Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose; Francesco Averna, noto imprenditore; Alfredo Mantovano, magistrato; Andrea Giordana, attore; Tosca, cantante e attrice; la band DieciperDieci RnS e altri ospiti e testimoni.

Papa Francesco ha registrato un video messaggio ad hoca sostegno del progetto 10 Piazze per 10 Comandamenti (così come aveva già fatto Papa Benedetto XVI), che verrà proiettato a Genova nel corso della serata, unitamente al contributo del presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, mons. Rino Fisichella.

Dopo la tappa di Genova, l’iniziativa proseguirà da giugno a ottobre nelle piazze di Cagliari, Firenze, Palermo, Bologna, Torino.