Nuova nomina da parte di papa Francesco

Il Ministro Generale dell'Ordine Francescano diventa segretario della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 1043 hits

Papa Francesco ha nominato Segretario della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica il Rev.mo Padre José Rodríguez Carballo, Ministro Generale dell’Ordine Francescano dei Frati Minori (O.F.M.), elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Belcastro, con dignità di Arcivescovo.

Il Rev.mo P. José Rodríguez Carballo, O.F.M., è nato a Lodoselo, Diocesi di Orense (Spagna), l'11 agosto 1953, è entrato nel Seminario minore della Provincia Francescana di San Giacomo di Compostela, a Castroverde de Campos (Zamora) nel 1964; l'anno successivo è passato al Seminario di Herbón (La Coruña); ha poi fatto il noviziato presso il Convento di Ponteareas, concluso con la professione dei voti temporanei il 9 agosto 1971.

Ha frequentato il biennio filosofico (1971-73) nel Centro di Studi Teologici di Santiago de Compostela; trasferito a Gerusalemme nel 1973, presso la Custodia di Terra Santa, ha frequentato gli studi teologici, conseguendo il Baccellierato nel 1976; ha emesso la Professione Solenne l'8 dicembre 1976 nella Basilica dell'Annunciazione di Nazareth ed è stato ordinato Sacerdote il 28 giugno 1977 a Gerusalemme, nella Chiesa di San Salvatore.

Dal 1976 ha frequentato lo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme, conseguendo la laurea in Teologia Biblica nel 1978; iscrittosi poi al Pontificio Istituto Biblico di Roma, nel 1981 ha ottenuto la laurea in Sacra Scrittura.

Ritornato in Spagna, nella provincia religiosa di Santiago de Compostela, e destinato alla Fraternità di Ponteareas, dove è stato Maestro dei Postulanti ed economo, nel Capitolo Provinciale del 1983 è stato eletto Definitore ed è stato poi nominato Segretario Provinciale per la Formazione e gli Studi, Commissario di Terra Santa e Maestro dei Novizi; nel 1989 è divenuto Guardiano e Rettore del Convento di San Francesco in Santiago de Compostela e Maestro dei Frati di Professione Temporanea.

È stato docente di Sacra Scrittura nel Seminario Diocesano di Vigo dal 1982 al 1992 e presso il Centro di Studi Teologici di Santiago de Compostela dal 1985 al 1992; ha insegnato anche Teologia della Vita Consacrata.

Eletto Ministro Provinciale di Santiago de Compostela nel 1992, dal 1993 al 1997 è stato anche Presidente dell'Unione dei Ministri Provinciali Francescani d’Europa.

Eletto Definitore Generale dell'Ordine nel 1997, è stato nominato Segretario generale per la Formazione e gli Studi e Delegato del Gran Cancelliere per il Pontificio Ateneo Antonianum in Roma.

Il 5 giugno 2003 è stato eletto Ministro Generale dell'Ordine dei Frati Minori, 119° successore di san Francesco di Assisi; il 4 giugno 2009 è stato rieletto per altri sei anni; il 23 novembre 2012 è stato eletto anche Presidente dell'Unione dei Superiori Generali.

Membro delle Congregazioni per l'Evangelizzazione dei Popoli e per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica, ha partecipato ai Sinodi dei Vescovi del 2005, del 2008 e del 2012, e a quello per il Medio Oriente nel 2010; ha partecipato anche alla V Conferenza Generale dell'Episcopato Latino-Americano di Aparecida nel 2007.

Autore di numerosi articoli sulla Vita Consacrata e Religiosa, sulla Teologia Pastorale, sulla Sacra Scrittura e sulla spiritualità francescana, ha pubblicato anche alcuni libri; parla le lingue spagnola, inglese, francese, italiana, portoghese, e conosce il latino, il greco biblico e l'ebraico biblico.