Nuove nomine del Santo Padre Benedetto XVI

| 2026 hits

CITTA’ DEL VATICANO, domenica, 11 novembre 2011 (ZENIT.org) – Nuove nomine all’interno della Santa Sede, secondo quanto comunicato dalla Sala Stampa vaticana.

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare di Montevideo, in Uruguay, il Reverendo Padre Daniel Fernando Sturla Berhouet, S.D.B., assegnandogli la sede titolare di Felbes.

Nato il 4 luglio 1959 a Montevideo, P. Daniel Sturla Berhouet, è stato ordinato sacerdote il 21 novembre 1987. Dopo aver ottenuto il Baccalaureato in Diritto Civile nell’ Instituto Juan XXIII, ha compiuto gli studi di filosofia e Scienze dell’Educazione nell’Instituto Miguel Rúa dei Salesiani a Montevideo.

Come sacerdote ha ricoperto i seguenti ministeri: Vicario del Noviziato e Postnoviziato Salesiano, Direttore dell’Istituto Pre-universitario Juan XXIII e Professore di Storia della Chiesa. Attualmente è Presidente della Conferenza dei Religiosi dell’Uruguay.

****

La Sala Stampa ha inoltre riportato la notizia delle nomine di 8 nuovi membri del Pontificio Consiglio della Cultura. Si tratta di due Cardinali: Laurent Monsengwo Pasinya, Arcivescovo di Kinshasa (Rep. Democratica del Congo); Donald William Wuerl, Arcivescovo di Washington (Stati Uniti d’America); e di quattro Monsignori: Salvatore Fisichella, Arcivescovo di Voghenza, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione; Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze; Joseph Vianney Fernando, Vescovo di Kandy (Sri Lanka); il Reverendo François Bousquet, professore presso la Facoltà di Teologia e di Scienze religiose dell’Institut Catholique de Paris.

Ancora: il professor Jean-Luc Marion, filosofo, docente di metafisica presso le università di Paris-Sorbonne e di Chicago (Francia); M° Arvo Pärt, musicista e compositore estone.

****

Benedetto XVI ha anche nominato nuovi Consultori del Pontificio Consiglio per la Cultura: José Tolentino De Mendonça, professore presso la Facoltà di Teologia dell’Università Cattolica di Lisbona; Edouard Ade, docente dell’Università Cattolica dell’Africa dell’Ovest; i Reverendi Padri Antonio Spadaro, S.I., direttore della rivista La Civiltà Cattolica, professore presso la Pontificia Università Gregoriana; Fidel Gonzalez Fernandez, M.C.C.J., professore presso la Facoltà di Teologia della Pontificia Università Urbaniana e presso la Facoltà di Storia Ecclesiastica della Gregoriana in Spagna.

Nominati anche il dottor Santiago Calatrava, architetto e ingegnere spagnolo; il prof. Francesc Torralba Rosellò, docente di Filosofia presso l’Università Ramon Llull di Barcellona; il prof. Piero Benvenuti, direttore del Centro Interdipartimentale di Scienze e Attività Spaziali G. Colombo presso l’Università di Padova; il prof. Wolf Joachim Singer, Direttore del Max Planck Institute für Hirnforschung-Frankfurt nella Repubblica Federale di Germania; il prof. Bruno COPPI, docente di Fisica presso il Massachusetts Institute of Technology-MIT di Cambridge (Stati Uniti d’America).

Tra le nomine anche due donne: la dott.ssa Micol Forti, Curatrice della Collezione d’Arte Contemporanea dei Musei Vaticani; Marguerite A. Peeters, direttrice Generale del Brussels-based Institute for Intercultural Dialogue Dynamics in Belgio.

****

Infine passando al Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti, il Santo Padre ha nominato Capo Ufficio il Reverendo Monsignor Edward Robinson Wijesinghe, del Clero dell’arcidiocesi di Colombo (Sri Lanka), finora Aiutante di Studio del medesimo Dicastero.