Nuove nomine di Benedetto XVI

Si tratta del nuovo vescovo di Riobamba (Ecuador) e del Visitatore Apostolico per i fedeli Ucraini di rito bizantino in Uruguay, Paraguay, Cile e Venezuela

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 1042 hits

Papa  Benedetto XVI ha nominato oggi vescovo di Riobamba, in Ecuador, monsignor Julio Parrilla Díaz, trasferendolo dalla diocesi di Loja.

Nato nel 1946 a Orense, in Spagna, mons. Parrilla Díaz è entrato nel 1966 nella Società Salesiana di San Giovanni Bosco e contemporaneamente nel Movimento ADSIS.

Dopo aver compiuto gli studi di Filosofia presso la Pontificia Università Salesiana di Roma e di Teologia presso lo Studentato Salesiano di Salamanca, ha conseguito la laurea in Lettere e Filosofia presso l’Università Civile di Valencia e la Licenza in Teologia, con specializzazione in Catechetica, presso la Pontificia Università di Salamanca.

Ordinato sacerdote nel 1975 come membro della Società di San Giovanni Bosco, ha ottenuto nel 1981 la dispensa dei voti e si è incardinato nella diocesi di Salamanca.

Arrivato in Ecuador nel 1991 come missionario dell’Associazione ADSIS, il nuovo vescovo di Riobamba ha svolto vari incarichi, tra cui quello di parroco in diverse parrocchie, di responsabile della formazione permanente del clero del Vicariato Apostolico di Esmeraldas, di direttore della Caritas dell’arcidiocesi di Quito e di presidente della Fundación ADSIS  in Ecuador.

Nominato vescovo di Loja nel 2008, ha ricoperto nell’ambito della Conferenza Episcopale Ecuadoriana l’incarico di presidente della Commissione della Pastorale Sociale "Caritas".

Il Santo Padre ha nominato inoltre Visitatore Apostolico per i fedeli Ucraini di rito bizantino residenti in Uruguay, Paraguay, Cile e Venezuela mons. Daniel Kozelinski Netto, vescovo titolare di Eminenziana, amministratore apostolico sede vacante di Santa Maria del Patrocinio in Buenos Aires degli Ucraini (Argentina).

Mons. Kozelinski Netto, del clero dell’Eparchia di São João Batista a Curitiba degli Ucraini, in Brasile, è nato nel 1952 nello Stato brasiliano del Paranà.

Ha studiato filosofia presso lo Studium OSBM di Curitiba e teologia presso lo Studium Theologicum Claretianum della medesima città. Ha ottenuto il Baccalaureato in Pastorale giovanile e Catechetica presso la Pontificia Università Salesiana a Roma.

Ordinato presbitero nel 1980, ha ricoperto vari incarichi, tra cui quello di parroco della Parrocchia "San Giuseppe" a Dorizon, di rettore del Seminario minore e di rettore del Seminario Maggiore "San Giosafat", e di parroco della cattedrale eparchiale.

Nominato da Benedetto XVI nel 2007 vescovo titolare di Eminenziana ed ausiliare dell’Eparchia di São João Batista a Curitiba degli Ucraini (Brasile), si è occupato tra l’altro della Regione pastorale di União da Vitória.

Nel giugno del 2011, è stato nominato dal Pontefice amministratore apostolico sede vacante dell’Eparchia di Santa Maria del Patrocinio in Buenos Aires degli Ucraini in Argentina.