Nuove sfide per la testimonianza delle Chiese in Europa

Incontro del Comitato Congiunto CCEE e KEK a Ginevra

| 916 hits

ROMA, lunedì, 23 gennaio 2012 (ZENIT.org).- Il Consiglio delle Conferenze Episcopali Europee (CCEE) ha pubblicato oggi congiuntamente con la Conferenza delle Chiese Europee (KEK) il seguente comunicato stampa sull'Incontro del Comitato Congiunto CCEE e KEK, in programma dal 26 al 28 gennaio prossimi a Ginevra, in Svizzera.

All’indomani della conclusione della settimana mondiale di preghiera per l’unità dei cristiani (18-25 gennaio 2012), il Comitato Congiunto della Conferenza delle Chiese Europee (KEK) e del Consiglio delle Conferenze Episcopali Europee (CCEE) si riunirà a Ginevra presso il Centro John Knox dal 26 al 28 gennaio 2012 su invito del metropolita Emmanuel di Francia, Presidente della Conferenza delle Chiese Europee (KEK).

Il Comitato, istituito nel 1972, è l’istanza più elevata del dialogo fra la KEK ed il CCEE. Si riunisce di solito annualmente e comprende, oltre ai segretari generali dei due organismi, sette membri della KEK e sette membri nominati dal CCEE.

Quest’anno, i membri delegati della KEK incontreranno per la prima volta la nuova Presidenza CCEE ed i membri del Comitato Congiunto nominati nell’ottobre 2011 nell’Assemblea Plenaria del CCEE.

Il tema principale dell’incontro sarà sviluppato con il contributo di esperti. In particolare, il prof. Giancarlo Blangiardo, docente di demografia presso l’università Milano-Bicocca, si soffermerà sulle sfide demografiche, politiche ed economiche poste alle Chiese e alla Società, mentre il prof. Alister McGrath, docente di Teologia presso il King’s College di Londra, presenterà una lettura culturale e spirituale dello stesso contesto. Sulla base di queste presentazioni, i partecipanti dibatteranno sul tema della testimonianza delle Chiese, in particolare confrontandosi sulle risposte teologiche e pratiche, a partire da esperienze pastorali e locali, rispetto all’attuale situazione in continuo mutamento.

Nel corso dell’incontro, i partecipanti incontreranno anche i segretari generali e i rappresentanti del Consiglio Mondiale delle Chiese, della Federazione Mondiale Luterana (LWF), della Comunione Mondiale delle Chiese Riformate (WCRC) e dell’ACT Alliance così come i rappresentanti delle chiese locali della regione di Ginevra.

Nella serata di venerdì 27 gennaio, i partecipanti saranno ricevuti dall’arcivescovo Silvano Tomasi, Nunzio Apostolico e Osservatore Permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite e le altre Organizzazioni Internazionali a Ginevra.

L’ordine del giorno prevede inoltre un confronto sui seguenti temi: la presenza degli zingari (Rom, Sinti, Gitani); il dialogo con i musulmani in Europa e l’attuale situazione politica ed economica europea.

I lavori si concluderanno nel pomeriggio di sabato 28 gennaio con una visita al Museo Internazionale della Riforma di Ginevra.

Le giornate saranno scandite da momenti di preghiera secondo le varie tradizioni delle confessioni cristiane presenti all’incontro.

Membri KEK

S.Em. Metropolita Emmanuel di Francia, Patriarcato Ecumenico, Presidente KEK
Vescovo Christopher Hill, Chiesa d’Inghilterra, Vice Presidente KEK
OKRin Cordelia Kopsch, EKD United, Germania, Vice Presidente KEK
Rev. Rauno Pietarinen, Chiesa ortodossa di Finlandia
Dr. Joanna J. Matuszewska; Chiesa evangelica riformata in Polonia
Pastore Claire Sixt-Gateuille, Chiesa riformata di Francia


Membri CCEE

S.Em. Card. Péter Erdő, Arcivescovo di Esztergom-Budapest, Presidente CCEE
S.Em. Card. Angelo Bagnasco, Arcivescovo di Genova, Vice Presidente CCEE
S.E. Mons. Józef Michalik, Arcivescovo di Przemyśl, Vice Presidente CCEE
S.E. Mons. Kevin McDonald, Arcivescovo emerito di Southwark
S.E. Mons. Vasile Bizau, Vescovo di Maramures
S.E. Mons. Matthias Heinrich, Vescovo ausiliare di Berlino
Mons. Piotr Mazurkiewicz, Segretario generale ComECE


Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattare:

Segretariato generale della KEK

phone: +41 22 791 6228

e-mail: GenSecretariat@cec-kek.org

Segretariato generale del CCEE

Mons. Duarte da Cunha

mobile: +41 791280189

e-mail: media@ccee.ch