Obiezione di coscienza dei farmacisti: la situazione in Italia

Ne parlerà la bioeticista Assuntina Morresi in un incontro presso la sede del Movimento per la Vita di Perugia, la cui principale sala sarà intitolata al suo fondatore, Mario Bellezza

Perugia, (Zenit.org) | 300 hits

Lunedì 20 Gennaio, presso la sede del Movimento per la Vita di Perugia in via Santa Lucia 56 si svolgerà un incontro pubblico destinato in particolare ai farmacisti sul tema dell’obiezione di coscienza.

Verrà offerto un approfondimento sul tema dalla docente Assuntina Morresi, consulente del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin e membro del Comitato Nazionale di Bioetica analizzando lo stato attuale della questione, dalle risposte “già date” agli orientamenti di lavoro per una più sicura definizione. L’incontro prenderà il via alle ore 21 con l’introduzione del Presidente del MpV di Peurgia, Vincenzo Silvestrelli.

Si svolgerà invece Sabato 11 Gennaio l’intitolazione del salone principale della sede del Movimento per la Vita di Perugia all’Ing. Mario Bellezza, scomparso nell’Aprile 2010.

Mario Bellezza, romano di nascita e perugino di adozione per il suo lavoro a capo del Genio Civile di Perugia fino al 1978, è stato uno dei soci fondatori del Movimento per la Vita e del Centro di Aiuto alla Vita di questa città. Appassionato sostenitore della vita nascente, nonché padre di quattro figlie e nonno di nove nipoti, fu talmente trasportato dall’amore per la vita da partecipare ad una manifestazione pro life a Roma insieme ai propri nipoti, che lo ricordano per questo e per molte cose come “un mito”. Così è stato per i tanti che lo hanno conosciuto e apprezzato.

Per questo motivo, alla presenza dei familiari e di tutti i soci e i volontari del MpV perugino, sabato alle ore 11, il Salone della sede cittadina del sodalizio verrà inititolato alla sua memoria.