Oltre 17mila euro dalla Diocesi di Carpi al parroco di Bastiglia per le popolazioni alluvionate

Un frutto di particolare generosità che proviene da parrocchie e persone molto provate dal terremoto del 2012

Carpi, (Zenit.org) | 173 hits

Domenica 9 marzo il Vicario della Diocesi don Carlo Malavasi ha consegnato a don Odoardo Ballestrazzi, parroco di Bastiglia, il ricavato delle offerte raccolte nelle parrocchie della Diocesi di Carpi a favore delle popolazioni alluvionate. La somma totale è di 17.553,92 euro. “Il sacerdote ha accolto con gioia questo dono – commenta don Malavasi – ho visto grande gioia in lui, negli amministratori e nei parrocchiani presenti. Penso abbiano percepito la solidarietà, la vicinanza, l’unità fra Chiese sorelle”.

“Sono molto contento che il vostro Arcivescovo abbia deciso di destinare alla parrocchia di Bastiglia, tanto danneggiata dalla recente alluvione, il frutto della colletta effettuata nella nostra diocesi di Carpi” aveva detto don Carlo Malavasi alla comunità riunita in occasione della consegna. Si tratta di un frutto di particolare generosità, perché provengono da parrocchie e persone molto provate dal terremoto del 2012.

“Acquistano pertanto un valore doppio di fraternità e vi assicuro che sono stati dati con tutto il cuore – ha proseguito il sacerdote -. E’ la comunione fra Chiese sorelle che ci fa sentire una cosa sola in Gesù e ci fa rispondere prontamente alle parole dell’apostolo Paolo  ai Galati: ‘Portate i pesi gli uni degli altri’. Chiediamo solo – ha concluso il Vicario – di essere ricambiati con la vostra preghiera”.