Opera di Maria (Movimento dei Focolari)

| 4610 hits

CITTA’ DEL VATICANO, lunedì, 5 giugno 2006 (ZENIT.org).- Riportiamo la descrizione dell’Opera di Maria contenuta nel “Repertorio” delle “Associazioni Internazionali di Fedeli”, che è stato pubblicato dal Pontificio Consiglio per i Laici.



* * *



DENOMINAZIONE UFFICIALE: OPERA DI MARIA

DENOMINAZIONE CORRENTE: MOVIMENTO DEI FOCOLARI

FONDAZIONE: 1943

STORIA: Agli inizi degli anni Quaranta Chiara Lubich – giovanissima insegnante elementare a Trento, sua città natale, che spinta dalla ricerca della verità si era iscritta alla facoltà di Filosofia dell’Università di Venezia – nel clima di odio e violenza della Seconda guerra mondiale, sul crollo di ogni cosa, scopre Dio come l’unico ideale che rimane. Con le sue prime compagne, nei rifugi, sotto i bombardamenti, porta solo il Vangelo. «Quelle parole – scriverà – sembrano illuminarsi di una luce nuova». Dio è amore. Nel comandamento dell’amore scambievole, esse individuano il cuore del Vangelo; nel testamento di Gesù «che tutti siano uno», il piano divino di unità universale e lo scopo della loro vita; in Gesù crocifisso che giunge a gridare l’abbandono del Padre, il segreto per comporre ovunque l’unità. Dalla loro esperienza del Vangelo vissuto nel quotidiano nasce una spiritualità spiccatamente comunitaria che dà origine al Movimento dei focolari. Nel 1948 Chiara incontra Igino Giordani, deputato, scrittore, giornalista, pioniere dell’ecumenismo. Riconosciuto co-fondatore per il contributo da lui dato all’incarnazione nel sociale della spiritualità dell’unità, sarà il primo focolarino sposato. Riconosciuto cofondatore è anche don Pasquale Foresi, il primo focolarino sacerdote, che ha dato tra l’altro un apporto determinante alla nascita degli studi teologici nel Movimento, all’avvio della casa editrice Città Nuova e alla realizzazione della Cittadella di Loppiano. Il 29 giugno 1990 il Pontificio Consiglio per i Laici decreta il riconoscimento dell’Opera di Maria (Movimento dei Focolari) come associazione internazionale di fedeli di diritto pontificio.

IDENTITÀ: L’Opera di Maria porta questo nome per il particolare legame con la Santissima Vergine, Madre di Cristo e di ogni uomo, della quale desidera essere, per quanto possibile, un riflesso sulla terra. La fisionomia mariana dell’Opera ha espressione istituzionale nella sua presidenza, laica e femminile. La varietà delle persone che la compongono, la sua diffusione nel mondo, le sue finalità e le opere che intraprende rispecchiano in certo modo l’universalità della Chiesa. La sua specifica caratteristica è il perseguimento dell’ideale dell’unità che ne impronta lo spirito, i fini, la struttura e il governo. Per questo essa si impegna a operare per una sempre più profonda unità tra i fedeli della Chiesa cattolica; a stabilire con gli altri fratelli cristiani rapporti di comunione e di comune testimonianza in vista del ristabilimento della piena unità; a conseguire, attraverso il dialogo e attività di comune interesse con persone di altre religioni, l’unione in Dio tra tutti i credenti, come via per far loro conoscere Cristo; a dialogare con le persone di buona volontà e a operare insieme a loro per finalità comuni, così da rafforzare la fraternità universale su tutta la terra e aprire il loro cuore a Cristo.

STRUTTURA: Organi di governo dell’Opera sono l’Assemblea generale e il Centro dell’Opera, costituito dalla Presidente, dal Co-presidente e Vicario, dai Consiglieri e dalle Consigliere generali. Il Movimento è articolato in zone, con propri organi direttivi che dipendono dal Centro dell’Opera. Strutture portanti della medesima sono la Sezione dei focolarini e la Sezione delle focolarine, di cui fanno parte rispettivamente i focolarini a vita comune e i focolarini sposati, le focolarine a vita comune e le focolarine sposate. Parte integrante dell’Opera sono anche le branche dei sacerdoti e diaconi diocesani, dei volontari e volontarie, dei gen (giovani, ragazzi, bambini), dei gen’s (giovani con vocazione al sacerdozio), dei religiosi e religiose, dei vescovi amici dell’Opera di Maria, e i seguenti movimenti (diramazioni a largo raggio che operano in vari campi ecclesiali e civili): Famiglie nuove, Umanità nuova, Giovani per un mondo unito, Ragazzi per l’unità, Movimento parrocchiale.

DIFFUSIONE: L’Opera di Maria conta 140.440 membri, presenti in più di 180 paesi. I Paesi dove sono presenti i Centri di vita comunitaria ("focolari"), sono 89 così distribuiti: Africa (17), Asia (14), Europa (31), Medioriente (6), America (Nord, Centrale, Sud) (18), Oceania (3). All'ambito più ampio del Movimento fanno riferimento circa quattro milioni di persone, di varie Chiese oltre che di varie religioni o di convinzioni non religiose. Fra queste, appartengono più strettamente al Movimento 21.234 persone di varie Chiese e Comunità ecclesiali; 7.914 di altre religioni e 9.823 di convinzioni non religiose.

OPERE: L’Opera di Maria ha dato vita a un grande numero di Centri Mariapoli, luoghi di formazione spirituale e sociale, e di incontri ecumenici e interreligiosi; Cittadelle, luoghi di convivenza di persone del Movimento, con scuole di formazione, attività artigianali e aziende; a organismi non governativi di cooperazione internazionale, quali l’AMU e New Humanity; a case editrici; centri audiovisivi; complessi musicali internazionali; centri di produzione artistica; al progetto “Economia di Comunione” attuato nella gestione di 761 aziende; alla Università Popolare Mariana per l’istruzione religiosa; a un college residenziale di istruzione media e superiore, in Camerun; a scuole sociali di formazione al dialogo ecumenico e interreligioso; a corsi per mediatori familiari; a scuole professionali.

PUBBLICAZIONI: Città Nuova, quindicinale di opinione (25 lingue, 40 edizioni); Nuova Umanità, rivista bimestrale di cultura, con estratto tradotto in 5 lingue; Gen’s, rivista bimestrale per sacerdoti e seminaristi, 8 edizioni in 5 lingue; Unità e Carismi, rivista bimestrale per religiosi, 7 edizioni in 7 lingue; Gen2, mensile per i giovani, 9 edizioni in 6 lingue; Gen3, bimestrale per gli adolescenti, 12 edizioni in 8 lingue; Gen4, bimestrale per i bambini, 14 edizioni in 7 lingue; Parola di Vita (frase della Scrittura commentata), stampata mensilmente in 80 lingue e 16 idiomi; Economia di Comunione, rivista semestrale, in 6 edizioni e 6 lingue.

SITO INTERNET: www.focolare.org

SEDE CENTRALE: Movimento dei Focolari
Centro Internazionale
Via di Frascati, 306 - 00040 Rocca di Papa (Roma)
Tel. [+39]06.947989 - Fax 06.94749320
E-mail: sif@focolare.org

[© Copyright 2006 - Libreria Editrice Vaticana]