Operare il bene "Con il cuore"

Al via la più importante campagna solidale dei Frati Francescani conventuali di Assisi

| 1716 hits

ASSISI, lunedì, 28 maggio 2012 (ZENIT.org) - Finché abbiamo tempo operiamo il bene (San Francesco). Questo il motto di "Con il Cuore" serata benefica, che unisce musica, cultura e spiritualità, condotta da Carlo Conti in prima serata su Rai 1 e Radio Rai 1 dalla bellissima piazza inferiore della Basilica di San Francesco d'Assisi. L'evento verrà trasmesso in diretta lunedì 4 giugno alle 21.10, tutte le informazioni su www.sanfrancesco.org.

Sarà possibile aiutare le realtà più povere del mondo donando 2 euro, basta inviare un sms al 45502, da tutti i cellulari TIM, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali e Nòverca o chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, Tiscali e TeleTu.

L’intero ricavato della serata sarà devoluto per progetti benefici rivolti alle realtà più bisognose del pianeta. Il primo sarà realizzato in Sud Sudan, a Rajaf vicino la capitale Juba, dove verrà creata una struttura di recupero per ragazze di strada. Il secondo progetto interesserà il Kenya a Ruiri, dove i frati minori conventuali realizzeranno una struttura che possa aiutare i ragazzi in difficoltà a studiare.

Le voci più belle del panorama artistico italiano, unite per una causa umanitaria nella piazza di una delle città più incantevoli d’Italia. Negli anni si sono esibiti sul palco assisano:  Andrea Bocelli, Lucio Dalla, Renato Zero,Roberto Vecchioni, Nek, Noemi, Tiziano Ferro, Massimo Ranieri, Claudio Baglioni, Gino Paoli e i Pooh per citarne alcuni. 

Dieci anni di beneficenza che hanno visto mescolarsi alla musica di grandi artisti momenti di cultura: Antonio Paolucci, Franco Cardini, Bruno Vespa, e di grande spiritualità: Nunzio apostolico di Haiti, dello Sri Lanka, del Sudan e testimonianze di fede. 

Con il Cuore, è un evento promosso dal Sacro Convento di Assisi e dall’Istituto per il Credito Sportivo, che si avvalgono del sostegno di Poste Italiane, Banca Popolare di Spoleto e Eni. Quest'anno la produzione è affidata alla Rai con il patrocinio morale di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Assisi e Camera di Commercio di Perugia.