Papa: dolore per le vittime del tifone nelle Filippine

Il Santo Padre chiede su Twitter di unirsi nella sua preghiera

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 268 hits

In un messaggio in lingua inglese lanciato attraverso Twitter, papa Francesco ha espresso oggi il suo profondo dolore per le vittime del super-tifone, che ha flagellato le Filippine. “Chiedo a tutti voi – scrive il Pontefice sul suo account - di unirvi a me nella preghiera per le vittime del tifone Haiyan-Yolanda, specialmente quelli nelle amate isole delle Filippine".

Il bilancio è catastrofico: secondo le ultime notizie, i morti causati dal passaggio del super-tifone (con venti di oltre 300 km/h) sono almeno 1.200. Particolarmente colpito è stato il capoluogo della provincia di Leyte, Tacloban, dove si conta la maggior parte delle vittime. La città, che si trova a quasi 600 chilometri a sudest della capitale Manila, risulta praticamente rasa al suolo.