Papa Francesco: "Continuo a bere il mate"

Il Santo Padre ha risposto ad una lettera della presidente dell'Argentina

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 505 hits

Papa Francesco ha inviato una lettera alla presidente dell'Argentina, Cristina Fernández de Kirchner, in risposta alla lettera ricevuta lo scorso 15 giugno in occasione della solennità dei santi patroni di Roma, Pietro e Paolo.

Alla raccomandazione della Fernández di bere il mate – la nota infusione preparata con le foglie di erba Mate, popolarissima in Argentina - il Santo Padre ha risposto "continuo a bere il mate, è più digestivo del tè e del caffè".

È stata la stessa presidente Fernández de Kirchner ad aver resa pubblica la lettera attraverso il suo account Twitter: "Ho ricevuto una lettera da Roma. Beh, in realtà dal Vaticano. E di chi sarebbe? Del Papa”.

Nella sua risposta a Cristina Fernández, il Pontefice ha auspicato che "il Signore Le retribuisca la delicatezza di avermi scritto personalmente. Certo mi rimane la curiosità di conoscere il modello di lettera, sembra del XIII secolo, semplicemente per fomentare il 'senso dell'umorismo'". Nella sua lettera al Papa, la presidente dell’Argentina aveva infatti riferito di non aver voluto riprendere il modello che le avevano dato, poiché "sembrava scritto secondo il modello protocollare del XIII secolo".

Rispondendo alla Fernández, il Santo Padre ha anche chiesto di pregare per lui, poiché il suo "lavoro non è per nulla facile" e le ha fatto pervenire il suo "affetto e la vicinanza a tutti gli argentini per i quali prego ogni giorno, affinché cerchino uniti e concordi il bene comune".