Papa Francesco dona una Harley Davidson alla Caritas

La moto verrà messa all'asta per la ristrutturazione dell'Ostello "Don Luigi Di Liegro"

Roma, (Zenit.org) | 611 hits

«Un dono prezioso che, ancora una volta, ci rende felici nel sentire la vicinanza del nostro Vescovo ai poveri della Chiesa di Roma. Di questo siamo profondamente grati a Papa Francesco»

Così il direttore della Caritas di Roma, monsignor Enrico Feroci, ha accolto il dono del Santo Padre: una magnifica moto Harley Davidson.

La motocicletta, che il Pontefice ha ricevuto dalla casa motociclistica in occasione del raduno dei bikers per il 110° anniversario dell’azienda americana svoltosi a Roma nel mese di giugno, verrà messa all’asta o venduta. Il ricavato sarà destinato al fondo per la ristrutturazione della Mensa e dell’Ostello “Don Luigi Di Liegro” della Caritas alla Stazione Termini: due importanti servizi che, dal 1987, operano per alleviare la sofferenza di circa mille persone ogni giorno.

Il dono di Papa Francesco è stato annunciato stamane dal direttore della Caritas proprio nel corso della conferenza stampa di presentazione del progetto di ristrutturazione dei due centri che si è tenuta nella Sala della Protomoteca del Campidoglio.

Monsignor Feroci, definendosi “presta parola” dei poveri di Roma, ha ringraziato Papa Francesco «a nome di tutti coloro che beneficeranno di quest’opera di accoglienza e di solidarietà», assicurando al Pontefice che «i poveri, con i quali celebro la Santa Messa ogni domenica, continueranno a sostenere con la preghiera il prezioso lavoro che sta facendo nella vigna del Signore».