Papa Francesco ha incontrato il cardinale De Paolis

Il Delegato Pontificio per la Legione di Cristo e il Regnum Christi condivide i temi che hanno affrontato insieme

Roma, (Zenit.org) | 620 hits

Papa Francesco ha ricevuto in udienza il Cardinale Velasio De Paolis, C.S., Delegato Pontificio per la Legione di Cristo e il Regnum Christi, lo scorso lunedì 27 maggio. Durante l’incontro, che è durato circa 45 minuti, il Card. De Paolis ha presentato a Sua Santità una relazione sulle diverse tappe del cammino percorso con la Legione e il Regnum Christi, soprattutto sul suo terzo anno come Delegato Pontificio.

Il Delegato e il Papa hanno parlato anche del compito principale che è stato affidato al Card. De Paolis: guidare la congregazione e portare a termine l’elaborazione di nuove costituzioni della Legione di Cristo, che saranno presentate in un Capitolo generale straordinario, che avrà luogo prevedibilmente all’inizio del 2014. Spetterà al Capitolo anche l’elezione del nuovo governo generale della Congregazione.

Il Card. De Paolis ha riferito al Santo Padre l’attenzione che ha dedicato al Regnum Christi, che descrive come “una realtà preziosa che arricchisce il campo d’azione della Legione”, e ha parlato anche dei consacrati e delle consacrate e dei laici impegnati nel Movimento.

Infine, il Delegato ha informato il Papa che si prevede per il Regnum Christi uno Statuto che regoli la vita dei membri e la loro relazione con i Legionari e che questo dovrà avere l’approvazione del capitolo e delle Assemblee dei consacrati e della consacrate e di un’Assemblea generale.

Il risultato finale del cammino di rinnovamento percorso dal Regnum Christi e dalla Legione di Cristo, sotto la guida del Delegato Pontificio, sarà presentato al Santo Padre, cui spetta prendere le decisioni in ultima istanza.