Papa Francesco prega per la Chiesa coreana

Il messaggio del Santo Padre in occasione del "Mese dei martiri", indetto per settembre dall'arcidiocesi di Seoul

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 353 hits

L’arcidiocesi di Seoul, in Corea del Sud, ha proclamato per il prossimo settembre un "Mese dei martiri" allo scopo di commemorare coloro che hanno testimoniato la propria fede in tempo di persecuzioni.

Per l’occasione papa Francesco, tramite il Segretario di Stato, cardinale Tarcisio Bertone, ha inviato un messaggio all’arcivescovo della capitale coreana, monsignor Andrew Yeom Soo jung, in cui si dichiara “lieto” dell’iniziativa, confidando che “tutti i partecipanti ai pellegrinaggi durante il prossimo mese, aiutati dalle preghiere e dall’esempio dei martiri, possano approfondire la loro comunione con il Signore Gesù Cristo che ha dato la sua vita, che dobbiamo condividere nell’inestimabile dono della vita eterna”.

Il Santo Padre prega affinché “questo evento possa diventare un’opportunità per i pellegrini per riaccendere la fede nei loro cuori ed impegnarsi più pienamente nell’urgente obiettivo dell’evangelizzazione”.

Il messaggio si conclude con la benedizione apostolica e l’affidamento dei pellegrini alla Vergine Maria e alle preghiere dei martiri coreani.