Papa Francesco riceve in Udienza il primo ministro del Mozambico

Tra i temi trattati: il contributo della Chiesa cattolica alla pace e allo sviluppo del Paese e alcune sfide e problematiche dell'Africa australe

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 441 hits

Un "cordiale colloquio". Così un comunicato della Sala Stampa vaticana descrive l'udienza di oggi di Papa Francesco al primo ministro del Mozambico, Alberto Clementino Vaquina. Secondo la nota, il premier ha rinnovato al Santo Padre “le felicitazioni del popolo mozambicano per la Sua elezione al Soglio Pontificio”, esprimendo anche “compiacimento per le buone relazioni esistenti tra Santa Sede e Mozambico".

Relazioni che - ricorda il comunicato - erano state "ulteriormente consolidate dall’Accordo bilaterale fra le Parti, firmato il 7 dicembre 2011 e ratificato lo scorso anno”.

Durante l'Udienza, il Papa e il primo ministro si sono soffermati in particolare sul “contributo positivo della Chiesa cattolica alla pace e allo sviluppo del Paese, soprattutto attraverso le sue opere educative, caritative ed assistenziali”. Inoltre, “sono state brevemente passate in rassegna alcune sfide e problematiche che attualmente interessano l’Africa australe”.