Papa Francesco ringrazia l'ORP per il pellegrinaggio in Iraq

Una delegazione guidata da monsignor Andreatta si era recata lo scorso dicembre ad Ur, presso la "Casa di Abramo"

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 290 hits

A seguito del pellegrinaggio in Iraq a cura dell’Opera Romana Pellegrinaggi (ORP), svoltosi lo scorso dicembre, papa Francesco ha espresso parole di elogio per l’iniziativa.

Lo scorso 12 febbraio, infatti, monsignor Liberio Andreatta, amministratore delegato dell’ORP, aveva inviato una lettera al Santo Padre, informandolo del pellegrinaggio svolto presso la “casa di Abramo”, ed allegandovi una relazione dettagliata del medesimo viaggio ed alcuni doni.

Nella lettera di ringraziamento, firmata da monsignor Peter Brian Wells, assessore per gli Affari Generali della Segreteria di Stato della Santa Sede, papa Francesco ha manifestato a monsignor Andreatta, “viva gratitudine per il filiale gesto e per i sentimenti di venerazione e di affetto che lo hanno suggerito”.

Il Pontefice ha quindi chiesto di pregare per la “Sua persona” e per il “Suo universale ministero di Successore dell’Apostolo Pietro”, auspicando che “il cammino di fede appena percorso e l’incontro con le comunità cristiane di Bassora, di Nassirya ad Ur, di Babilonia e di Bagdad, possa recare abbondanti frutti di pace e di bene”, ed infine impartendo a monsignor Andreatta e all’intero personale dell’ORP, la benedizione apostolica, per intercessione di Maria Santissima.