"Passioni. Pro e contro", di Giovanni Ventimiglia (a cura)

Segnalazioni librarie da parte delle Edizioni Messaggero Padova

| 899 hits

ROMA, mercoledì, 31 ottobre 2012 (ZENIT.org).– Agile manuale per riscoprire il valore delle passioni: amore, desiderio e piacere, odio, ripugnanza e tristezza, speranza e disperazione, timore e audacia, ira. Nell’era globale che vede prevalere apatia e individualismo occorre ridare valore alle passioni, consapevoli che in esse convive un lato oscuro che porta al vizio.

DESTINATARI

Tutti.

AUTORE

GIOVANNI VENTIMIGLIA insegna ontologia e antropologia filosofica alla Facoltà di Teologia di Lugano, dove dirige l’Istituto di Studi Filosofici, Temi e problemi di filosofia alla Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Tra le sue pubblicazioni: Vizi. Esercizi per casa (Apogeo 2007); To be o esse? La questione dell’essere nel tomismo analitico (Carocci 2012). Ha curato Virtù antiche (Messaggero 2011) in questa stessa collana. ENZO BIANCHI, fondatore e priore della Comunità monastica di Bose. CARLO CALANCHINI, medico, psichiatra e psicoterapeuta, primario del reparto di psichiatria e psicoterapia dell’Ospedale Malcantonese di Castelrotto in Svizzera. ADRIANO FABRIS, professore ordinario di fillosofia morale e filosofia della religione all’Università di Pisa e specialista di etica della comunicazione.

DATI BIBLIOGRAFICI

Settore: Spiritualità
Tematica: ND
Collana: Mediare

1a edizione 2012
Copertina: Brossura plastificata lucida
Formato: 11,0 x 18,0
Pagine: 120
ISBN: 978-88-250-1341-2
In Libreria da Ottobre 2012

Prezzo: € 10,00

NOTA

L'acquisto on-line verrà gestito attraverso il sito LIBRERIA DEL SANTO. Nel caso l'articolo non sia disponibile per l'acquisto on-line, potete richiederlo telefonando al numero verde 800-019591 o inviando un fax allo 049-8225.688.