"Perché chi amministra la giustizia operi sempre con integrità e retta coscienza"

Le intenzioni di preghiera del Papa per il mese di maggio 2013

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 408 hits

Ogni mese, il Sommo Pontefice propone due intenzioni di preghiera, delle quali la prima è generale, la seconda missionaria.

Ecco quelle affidate dal Santo Padre all’Apostolato della Preghiera per il mese di maggio 2013.

“Perché chi amministra la giustizia operi sempre con integrità e retta coscienza”, afferma l’intenzione generale.

“Perché i Seminari, specialmente delle Chiese di missione, formino pastori secondo il Cuore di Cristo, interamente dedicati all’annuncio del Vangelo”, dice invece quella missionaria.