Condividi questo articolo

Perché tutti siano uno...

Il Segretario del Consiglio Ecumenico delle Chiese spiega ai giovani pellegrini che per "essere uno" bisogna pregare e riflettere insieme, unendo le proprie energie per obiettivi comuni «Perché tutti siano una cosa sola; come tu, Padre, sei in me ed io in te, siano anch’essi in noi, perché il mondo creda che tu mi hai mandato» (Giovanni 17,21). Partendo da questo brano …