Piccolo dono natalizio del Papa ai poveri

Nelle mense per i più bisognosi saranno distribuite cartoline natalizie già affrancate e firmate dal Santo Padre, assieme a 4000 biglietti della metropolitana di Roma offerti dall'ATAC

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 262 hits

Nei prossimi giorni, in occasione del Natale, l’Elemosiniere pontificio, monsignor Konrad Krajewski, farà avere a nome del Papa ai poveri da lui incontrati o assistiti un piccolo dono che possa essere loro utile.

Secondo quanto riferisce una nota della Sala Stampa Vaticana, si tratta di 2000 buste che verranno distribuite, nei luoghi dove vengono offerti i pasti e in altre occasioni, dalle Suore di Madre Teresa, dai volontari che svolgono assistenza serale o dallo stesso Elemosiniere.

Ogni busta è già affrancata con francobollo vaticano, così da poter essere usata – apponendovi semplicemente l’indirizzo - per spedire auguri o saluti a familiari o amici.

Nella busta si trovano: l’immagine natalizia firmata dal Papa, carte telefoniche e biglietti giornalieri per la metropolitana.

La Direzione dell’ATAC (Agenzia comunale dei Trasporti di Roma) ha offerto 4000 biglietti giornalieri per la Metropolitana, le Poste Vaticane hanno offerto i francobolli e la Tipografia le buste.