Più di tre milioni di pellegrini a Jasna Gora nel 2013

Secondo i dati raccolti dall'Ufficio Stampa del Santuario, nel luogo di culto sono state celebrate quasi 70mila Messe e distribuite 2 milioni e mezzo di comunioni

Czestochowa, (Zenit.org) Don Mariusz Frukacz | 332 hits

3,5 milioni di pellegrini hanno visitato nel 2013 il santuario di Jasna Gora, a Częstochowa, uno dei luoghi di culto mariani più importanti in Polonia e nel mondo. Lo riferisce l’Ufficio Stampa del Santuario. 

I fedeli che lo scorso anno hanno fatto tappa a Jasna Gora provenivano da 77 paesi del mondo, la maggior parte provenienti da Stati Uniti, Francia, Spagna e anche dal Giappone. Inoltre 34 Capi di Stato di 14 paesi del mondo hanno pregato davanti alla famosa effigie della Madonna Nera.

Jasna Gora è inoltre uno dei pochi posti dove nel 2013 è stata celebrata la Santa Messa quasi 70 mila volte, e sono stati distribuite 2 milioni e 335 mila comunioni. I confessori hanno trascorso in totale 34.250 ore nei confessionali con i pellegrini.

Il Santuario fu scelto dal cardinale Stefan Wyszyński, Servo di Dio, come altare e confessionale della Polonia. Vi si recarono in pellegrinaggio i Papi Giovanni Paolo II (sei volte: 1979, 1983, 1987, 1991, 1997, 1999) e Benedetto XVI nel 2006.