Preghiera a san Giuseppe, patrono della Chiesa universale

L'8 dicembre 1870, papa Pio IX ha proclamato lo Sposo di Maria Patrono della Chiesa universale

Roma, (Zenit.org) | 1290 hits

Marzo è il mese di san Giuseppe, patrono della Chiesa universale. 

Proprio il 1 marzo inizia la sede vacante; nel mese di marzo sarà eletto il Papa e che il 19 marzo Benedetto XVI festeggia il suo onomastico, san Giuseppe.

Poi siamo nel 50° della morte del beato Giovanni XXIII 1963-2013), ossia Angelo Giuseppe Roncalli, devotissimo a san Giuseppe, tanto che volle inserire il suo nome nella preghiera eucaristica detta Canone romano.

Tutti motivi per riscoprire e pregare san Giuseppe patrono della Chiesa universale.

***

O beato Giuseppe, che Dio ha scelto per portare il nome e svolgere il ruolo di padre agli occhi di Gesù, tu che sei stato dato da Lui come sposo purissimo a Maria sempre Vergine e come capo della Santa Famiglia sulla terra, tu che il Vicario di Cristo ha scelto come Patrono ed Avvocato della Chiesa universale, fondata da Cristo Signore stesso, con la fiducia più grande possibile io imploro il tuo aiuto potentissimo per questa stessa Chiesa che lotta sulla terra.

Ti supplico, proteggi, con una sollecitudine particolare e con questo amore veramente paterno di cui ardi, il Pontefice romano, tutti i vescovi ed i preti uniti alla Santa Sede di Pietro.

Sii il difensore di tutti quelli che penano per salvare le anime che sono angosciate ed immerse nelle avversità di questa vita.

Fà in modo che le persone si sottomettano spontaneamente alla Chiesa che è il mezzo assolutamente necessario per ottenere la salvezza.

Degnati di accettare, santissimo Giuseppe, il dono che ti faccio. Mi voto completamente a te, affinché tu voglia essere, sempre, per me un padre, un protettore ed una guida lungo il cammino della salvezza. Dammi un cuore puro, un amore ardente per la vita interiore. Fa' che io stesso segua le tue tracce e che rivolga tutte le mie azioni alla grande gloria di Dio, unendole agli affetti del Divino Cuore di Gesù e del Cuore Immacolato della Vergine Madre.

Prega infine per me, affinché io possa partecipare alla pace ed alla gioia di cui tu hai goduto un tempo, morendo così santamente. 

Amen.