Condividi questo articolo

Premiare le "buone notizie"

Sabato 26 gennaio, verrà consegnato il riconoscimento ai maestri del giornalismo italiano che nella loro carriera hanno fatto prevalere la notizia nella sua oggettività e correttezza Sarah Varetto, giovanissimo direttore di Sky Tg24; Aldo Cazzullo, inviato del Corriere della Sera e scrittore di fama; Pippo Corigliano, già portavoce per oltre quaranta anni della Prelatura …