Presentato il film "Curato don Wojtyla a Niegowić"

La pellicola narra la vita del giovane don Karol, al suo primo incarico di vice parroco nella cittadina polacca. Girato da mons. Jaroslaw Cielecki, trae spunto dal libro omonimo, l'unica biografia letta e approvata in vita da Wojtyla

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 558 hits

È stato presentato questa mattina, presso la Radio Vaticana, il film “Curato don Wojtyla a Niegowić”, che racconta la vita del giovane don Karol nella cittadina polacca di Niegowić, nei pressi di Cracovia, dove svolse il suo primo incarico di vice parroco, dal luglio del 1948 all’agosto 1949. La pellicola è stata scritta, diretta e prodotta da mons. Jaroslaw Cielecki, direttore e fondatore di Vatican Service News, giornalista e regista di documentari, spesso al seguito del Beato nei numerosi viaggi in giro per il mondo.

Realizzato in vista della prossima canonizzazione di Giovanni Paolo II, il 27 aprile 2014, l’opera cinematografica trae spunto dall’omonimo libro di mons. Cielecki, una sorta di biografia non ufficiale, l’unica letta e approvata in vita dallo stesso Wojtyła.

La vita di don Karol viene narrata attraverso i ricordi di Leucadia (Eleonora Mardosz), donna di 87 anni che fu la sua perpetua nella parrocchia di Niegowić, che attraversa la campagna polacca in pullman, da Cracovia. Sono proprio le memorie della donna e gli aneddoti di vita quotidiana da lei raccontati a tratteggiare il profilo del giovane vice parroco, in cui si possono già intravedere quegli aspetti della personalità del futuro Pontefice che il mondo ha amato e non ha mai dimenticato. Il film è dunque un’occasione per conoscere più da vicino alcuni lati inediti di Giovanni Paolo II.

Girato interamente in Polonia tra Wadowice, Pierzchow, Gdów, Kaly e Niegowić, in diversi momenti del film appaiono oggetti realmente appartenuti a Wojtyla, come ad esempio la stola e la tunica che l’attore protagonista, Karol Dudek, indossa durante la scena del matrimonio girato proprio nella chiesa di legno di Metkow, dove il Beato celebrava la Messa. La colonna sonora, edita da edizioni musicali BixioSam, è composta da musiche originali di Giulio del Prato. La prima visione assoluta si terrà il 4 novembre 2013, al Teatro Grotteska di Cracovia.