Presentato il logo della GMG 2011 di Madrid

I giovani uniti dalla fede formano una corona mariana

| 2952 hits

MADRID, giovedì, 30 luglio 2009 (ZENIT.org).- Questo giovedì è stato reso pubblico il logo che rappresenterà la prossima Giornata Mondiale della Gioventù (GMG), programmata a Madrid dal 16 al 21 agosto 2011.

L'autore José Gil-Nogués, disegnatore grafico spagnolo, ha spiegato che lo sfondo del disegno simboleggia “giovani di tutto il mondo che si uniscono per celebrare la propria fede accanto al Papa, ai piedi della Croce, e formano la corona della Vergine di Almudena, patrona di Madrid”.

Nella corona, ha aggiunto il disegnatore, spicca la “M” di Maria, iniziale anche di Madrid, luogo dell'incontro.

La Croce, segno del cristiano, presiede l'appuntamento del Papa con i giovani, che rendono visibile con la loro testimonianza il tema della GMG: “Radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede”.

Il messaggio del logo, ha aggiunto Gil-Nogués, è “una catechesi, un'opportunità di evangelizzazione: la via rapida e sicura per arrivare a Cristo è la Vergine Maria, Madre di Dio e degli uomini. I giovani hanno, nella fede di Maria, l'esempio e il modello per arrivare a Cristo e realizzare la finalità prioritaria della GMG: far conoscere al mondo il suo messaggio”.

Sulla forma, l'autore ha spiegato che “il simbolo possiede un tratto spontaneo e fermo, come la gioventù del XXI secolo. E' vicino, affabile, aperto. Allegro e positivo”.

“L'uso di una serie di colori caldi (rosso, arancione e giallo) trasmette un calore inconfondibile, segno dell'identità di una città come Madrid, di un Paese come la Spagna. Questi colori sono anche un riflesso della 'calorosità divina', dell'Amore trinitario”, ha spiegato.

Il logo è stato scelto attraverso un concorso riservato a disegnatori grafici professionisti. José Gil-Nogués (Valencia, 1971), giornalista e disegnatore, ha ricevuto numerosi premi e i suoi lavori sono stati esposti nei cinque continenti.

Sostegno delle autorità

Monsignor César Franco, Vescovo ausiliare di Madrid e coordinatore generale della preparazione della Giornata, ha spiegato durante la conferenza stampa di presentazione che “la GMG di Madrid 2011 ha il totale sostegno del Governo spagnolo, della Comunità di Madrid e del Municipio della capitale, che hanno offerto la collaborazione pubblica per l'evento, che attirerà a Madrid e in Spagna molti giovani di tutto il mondo”,

Si prevede una partecipazione di 1,5-2 milioni di persone, tra i 18 e i 29 anni, di quasi tutti i Paesi del pianeta.

Santiago de la Cierva, direttore di comunicazione della GMG, ha segnalato che la base per l'organizzazione e la comunicazione saranno la pagina web e le reti sociali, che sono la via migliore per arrivare ai giovani.

Il logo può essere visionato sulla pagina web dell'Arcidiocesi di Madrid: http://www.archimadrid.es