Presentato il “Missale Aquileyensis Ecclesiae”

| 1210 hits

CITTA’ DEL VATICANO, lunedì, 16 luglio 2007 (ZENIT.org).- E’ stata presentata mercoledì 11 luglio presso la Basilica Patriarcale di Aquileia l’opera “Missale Aquileyensis Ecclesiae”, della collana “Monumenta Studia Instrumenta Liturgica” edita dalla Libreria Editrice Vaticana.



Quest’ultima, in un comunicato, spiega che il volume, che ha circa 1300 orazioni e molte sequenze, “contiene formulari per la Messa in onore dei santi venerati nella regione del Veneto che in Aquileia aveva il suo centro ecclesiale, culturale e politico”.

Il lettore si trova in questo modo “davanti alla testimonianza di una comunità cristiana che a partire dall’assemblea eucaristica è capace di riconsiderare le vicende del territorio, e alla luce della Parola e con la forza dello Spirito, le affronta e le trasforma nella preghiera di lode, di supplica, di pentimento e di adorazione”.

La pubblicazione del “Missale Aquileyensis Ecclesie” è inoltre impreziosita da numerose xilografie e da testi con notazione musicale che esprimevano il rito patriarchino.

Hanno presentato l’opera il professor Manlio Sodi della Pontificia Università Salesiana e monsignor Guido Genero della Facoltà Teologica del Triveneto.

Sono intervenuti alla presentazione monsignor Dino De Antoni, Arcivescovo Metropolita di Aquileia, il professor Franco Frilli, presidente dell’ Istituto Pio Paschini, e don Claudio Rossini, direttore della Libreria Editrice Vaticana. Era presente anche il curatore del volume, don Giuseppe Peressotti.