Prima "app" dedicata a San Francesco

Sabato prossimo la presentazione alla Porziuncola

Assisi, (Zenit.org) | 505 hits

In occasione dell'inaugurazione della grande mostra internazionale di presepi presso il Santuario della Porziuncola, alle ore 15.30 del prossimo 7 dicembre, con uno straordinario concerto di Fra’ Alessandro Brustenghi, e del Coro di voci bianche “Octava Aurea” di Città di Castello, verrà anche inaugurata la prima app dedicata a san Francesco, ai suoi pensieri, i luoghi a lui cari, la sua spiritualità, sviluppata in collaborazione con i Frati Minori di Assisi da "Matitegiovanotte. Forlì".

Esistono altre applicazioni dedicate al turismo religioso con tema San Francesco. Questa è la prima app rivolta a tutti i devoti e credenti che desiderano portare sempre con sé il Santo di Assisi e le sue parole. L’applicazione si propone come strumento quotidiano per trovare Il conforto nelle parole del Santo di Assisi e la sua testimonianza di fede, le sue preghiere, i suoi pensieri, il suo esempio di beatitudine e santità.

Tra le caratteristiche dell’app la pubblicazione quotidiana di un pensiero di San Francesco che, giorno dopo giorno, apparirà sullo smartphone per una riflessione, un momento di pace e di speranza. Oltre a questo, la possibilità di condividere frasi, immagini e testimonianze del Santo sui profili social.

Tutti i contenuti dell’app sono ricavati direttamente dalle Fonti Francescane e dalle pubblicazioni della casa editrice Porziuncola.
Sono presenti scritti e preghiere come pensieri ispiratori e alimenti quotidiani per la fede e la speranza e inoltre centinaia di immagini sacre del Santo, dei luoghi in cui ha vissuto, dei miracoli, dei momenti mistici della sua vita.

L’app, che esce in versione italiana per Android l’8 dicembre al costo di 0,99 euro, sarà disponibile a gennaio anche nell’Apple store e implementata successivamente nelle lingue spagnola e inglese.

Per maggiori informazioni: http://www.appsanfrancesco.org.