Primo incontro pubblico del cardinale Tagle in Italia

L'arcivescovo di Manila sarà venerdì 14 giugno a Roma nel Collegio Universitario Don Nicola Mazza. Per l'occasione presenterà il suo libro "Gente di Pasqua"

Roma, (Zenit.org) | 467 hits

In occasione della sua visita in Italia, il cardinale Luis Antonio Gokim Tagle, arcivescovo di Manila,venerdì 14 giugno, alle ore 19, terrà aRoma nel Collegio Universitario Don Nicola Mazza, (via di Trasone 56 – quartiere Trieste)il suo primo incontro pubblico da quando è stato nominato cardinale lo scorso autunno.

In tale occasione sarà presentato anche il primo libro del cardinale Tagle pubblicato in italiano, Gente di Pasqua, uscito recentemente per i tipi dell'Editrice Missionaria Italiana (EMI). All'incontro intervengono: Giancarlo Bosetti, direttore di Reset ed editorialista di Repubblica e Lorenzo Fazzini, direttore dell'EMI. Moderatore: Gian Guido Vecchi, vaticanista del Corriere della Sera.

Tagle, nato nel 1957, è considerato “l’astro nascente” dell’episcopato asiatico; la sua notorietà è rimbalzata sui mass media di tutto il mondo in occasione dello scorso conclave. Teologo di vaglia (si è formato alla Catholic University of America di Washington), si distingue per il suo tratto umano semplice e assai comunicativo: un vescovo “alla mano”, secondo chi lo conosce bene, dalla spiccata vicinanza ai poveri.

Un tratto in comune, quest'ultimo, con Papa Francesco. Figlio di mamma cinese, Tagle ha un’attenzione spiccata per la Cina e per la comunità cattolica di quel Paese che soffre forti restrizioni da parte del regime.