Proposta la partecipazione dei Vescovi degli Stati Uniti e del Canada alla Conferenza del CELAM

| 606 hits

CITTA’ DEL VATICANO, mercoledì, 25 ottobre 2006 (ZENIT.org).- Un comunicato diffuso dalla Santa Sede al temine di una riunione dell’episcopato del continente americano propone la partecipazione di Vescovi delegati degli Stati Uniti e del Canada alla Quinta Conferenza Generale dell’Episcopato dell’America Latina e del Caribe.



L’incontro, che avrà luogo dal 13 al 31 maggio ad Aparecida (Brasile), con la partecipazione di Benedetto XVI, è organizzato dal Consiglio Episcopale Latinoamericano (CELAM).

Il comunicato conclusivo dell’undicesima riunione del Consiglio Speciale per l’America della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi svoltasi il 2 e il 3 ottobre, pubblicato questo sabato dalla Sala Stampa della Santa Sede, conferma “la speranza” che si è potuta respirare a Roma circa la preparazione dell’incontro.

Il tema sarà “Discepoli e missionari di Gesù Cristo perché i nostri popoli in Lui abbiano la vita”.

“Si auspica che partecipino anche le delegazioni dell’episcopato degli Stati Uniti e del Canada per mantenere viva quella che è stata chiamata la ‘geografia di Giovanni Paolo II’ di un’America considerata come un continente unico e unito”, afferma il comunicato.

In America Latina si sono celebrate quattro Conferenze Generali chiamate anche Assemblee Generali dell’Episcopato Latinoamericano. Vengono indicate con il nome della città in cui hanno avuto luogo: Rio de Janeiro (1955), Medellín (1968), Puebla (1979) e Santo Domingo (1992).